Bologna, 07 novembre –

Virtus Segafredo – Use Scotti Rosa Empoli: 83 – 76
(16-14; 25-20; 20-14; 22-28)

Tabellini
Virtus Segafredo Bologna: D’Alie 2, Begic 17, Tassinari 8, Bishop 9, Tava 5, Rubbi, Tartarini, Barberis 11, Battisodo 12, Cordisco, Williams 19, Rosier. All. Serventi

USE Empoli: Smalls 16, Ruffini, Premasunac 2, Lucchesini, Chagas 11, Baldelli 13, Ravelli 12, Manetti, Narviciute 3, Mathias 19. All. Cioni

Tornano alla vittoria le ragazze della Virtus Segfaredo Bologna che vincono in casa contro Empoli 83-76. Subito riscattata la sconfitta di domenica scorsa a Schio con una buona prova corale, con quattro giocatrici in doppia cifra ed un terzo quarto che ha dato il là alla vittoria finale. Sesta vittoria in campionato e secondo posto consolidato.

Partono forte le V nere che con Barberis e Begic mettono subito pressione alla squadra toscana. Empoli alterna difesa zona alla difesa a uomo ma la squadra di coach Serventi è cinica nel punire le scelte delle avversarie: prima Bishop in allontamaneto, poi Barberis da tre punti segnano il primo solco per la squadra bianconera. Nel secondo periodo, però, l’attacco della Virtus è impreciso e dall’altra parte Empoli con Smalls punisce Battisodo e compagne. La Virtus trova ossegino offensivo nel tiro dalla lunga distanza con Tassinari e chiude avanti all’intervallo 41-34. Nel terzo periodo il break decisivo: Empoli continua con la difesa a zona ma la Virtus riesce continuamente a trovare la via del canestro, prima con Barberis e poi con Begic che puniscono le avversarie con dei tagli nel cuore dell’area che fanno molto male ad Empoli. La squadra bianconera si fa sentire anche in difesa, con 4 palloni recuperati in successione che lanciano in contropiede Williams. Vantaggio in doppia cifra per la Segafredo, che si presenta all’ultimo periodo in pieno controllo. Negli ultimi 10′ le ragazze di Serventi gestiscono, nonostante la pressione a tutto campo delle avversarie e ricominciano a segnare dall’arco: Battisodo prima e Tassinari poi trovano il fondo della retina e il tabellone scrive +14. Empoli ci prova fino all’ultimo con Mathias, ma a 40″ dalla fine è Bishop dalla media a segnare il canestro che chiude i conti. Finisce 83-76.

Bolognabasket © 2000 - 2020 Tutti i diritti riservati

Testata giornalistica registrata presso Tribunale di Bologna, decreto 8225 del 03/02/2012

e-mail: redazione@bolognabasket.it

Privacy e Cookie Policy | Sito Web realizzato da: beltenis.it | Feed RSS: