STELLA ROSSA BELGRADO – VIRTUS SEGAFREDO BOLOGNA 83-74 (17-23, 42-41; 67-55)

Terza sconfitta in fila in Eurolega per la Virtus, che cade a Belgrado 83-74. I bianconeri erano partiti anche bene – arrivando anche a +10 nel primo quarto – ma si sono poi sciolti lungo la partita, con 50 punti incassati nei due quarti centrali e finendo anche a –X nel. Chiaramente le tre assenze si sono fatte sentire, mentre la Stella Rossa – dopo un inizio incerto – è entrata in partita e ha giocato con enorme grinta, quella che soprattutto dopo l’intervallo è mancata ai bianconeri. Per provare a vincere qui ci sarebbe voluta la massima intensità per 40’ minuti, ma non si è vista, nemmeno da lontano. 20 Dobric, 16 Vildoza, per la Virtus 16 palle perse, se ne riparla alla prossima occasione.

Cronaca: la Stella Rossa parte dando palla a Bentil, che va a corrente alternata. La Virtus attacca con pazienza, da là palla sotto e va subito avanti 4-11. Poi i padroni di casa iniziano a giocare, ma la difesa bianconera tiene, anche quando entra in secondo quintetto. Bene Belinelli, bene Weems, e 17-23 al 10’, con curioso canestro finale di Petrusev su assist da rimessa di Markovic.
Vildoza è caldissimo, e tiene in piede i suoi praticamente da solo con 4 triple. La Virtus risponde con Mickey e Mannion, ma ora fa più fatica in attacco, e viene sorpassata dopo un gioco da tre punti di Dobric. C’è equlibrio, e a metà il punteggio è 42-41.
Nel terzo quarto la Segafredo va in difficoltà. Arrivano brutti tiri, palle perse, e la Stella Rossa arriva al +8 (58-50). Pajola però in un attimo segna, recupera da rimessa e serve Hackett per il tripla che vale il parziale di 5-0. La fiammata bianconera dura un attimo. I padroni di casa chiudono con un 9-0 e al 30’ sono avanti 67-55.
Ultimo quarto: la sinistra di Dobric non viene mai limitata, e la Stella Rossa arriva a +16 (76-60). La differenza di intensità è tangibile, Dobric si tuffa su ogni pallone, la Virtus ne perde a profusione. La partita è finita, e si trascina fino alla sirena finale. Ci prova il solo Mannion, finisce 83-74.

STELLA ROSSA BELGRADO – VIRTUS SEGAFREDO BOLOGNA 83-74 (17-23, 42-41; 67-55)
STELLA ROSSA: Holland 5; Vildoza 16; Mitrovic 12; Lazic 3; Martin 4; Dobric 20; Nedovic 5; Markovic 2; Kuzmic 0; Petrusev 4; Topic 0; Bentil 12. All. Ivanovic
BOLOGNA: Cordinier 7; Mannion 11; Belinelli 4; Pajola 7; Bako 1; Jaiteh 15; Lundberg 2; Hackett 6; Mickey 11; Camara NE; Weems 10. All. Scariolo

Bolognabasket © 2000 - 2023 Tutti i diritti riservati

Testata giornalistica registrata presso Tribunale di Bologna, decreto 8225 del 03/02/2012

e-mail: [email protected]

Privacy e Cookie Policy | Bonus Scommesse | Bonus immediato senza deposito | Migliori siti scommesse | Migliori casinò online