Bologna, 05 novembre –

Si è tenute questa mattina, presso la sede di FAAC, la presentazione ufficiale di Virtus Segafredo Bologna femminile. 2400 persone, 34 filiali in 5 continenti, oltre 80 distributori ufficiali nel mondo: queste le cifre per disegnare una realtà in costante divenire: il gruppo FAAC.

L’azienda bolognese, per il terzo anno di fila, sarà presente sulle canotte da gioco della selezione femminile di Virtus Bologna

Presenti all’evento l’amministratore delegato di FAAC Andrea Moschetti: “Sono tre anni di partnership passati davvero velocemente, è stato sempre un crescendo. La prima vittoria europea ha sicuramente avuto un grandissimo valore, anche simbolico. Il nome FAAC è nato a Bologna e continua ad espandersi anche al dir fuori dei confini nazionali, per noi il mercato europeo è importante e vogliamo veicolare il nostro messaggio anche attraverso i valori dello sport”.

Seduto al tavolo dei realatori il direttore Generale delle V Nere Paolo Ronci“Uniamo la passione della Proprietà con quella delle grandi aziende e la passione permette sempre di inseguire risultati importanti. Vogliamo essere sempre dove si compete per vincere: quando sei lì, prima o poi tocca anche a te alzare al cielo un trofeo. Abbiamo voluto anche per la squadra femminile una forte identità italiana confermata dalle recenti convocazioni di Zandalasini e Barberis, oggi inoltre Cinili svolgerà il suo primo allenamento con la squadra. Approfittiamo dell’occasione anche per dare il benvenuto a Turner: è un onore poter contare su un’atleta che ha appena disputato le finali WNBA misurandosi con vere e proprie leggende del basket femminile”.

Infine ha preso la parola il Coach di Virtus Segafredo Bologna Lino Lardo, che ha commentato così il periodo positivo delle sue ragazze“Le ultime due vittorie non ci portano ad alcun risultato immediato ma sono segnali importanti: siamo sulla strada giusta. Il cammino è ancora lungo, abbiamo un roster importante e servirà tempo ma il lavoro svolto dal primo giorno si sta rivelando fondamentale. Un applauso va alle ragazze che sono qui da metà agosto e hanno permesso di creare un gruppo vero con spirito di sacrificio e voglia di stare insieme. È bello poterle allenare”

Bolognabasket © 2000 - 2021 Tutti i diritti riservati

Testata giornalistica registrata presso Tribunale di Bologna, decreto 8225 del 03/02/2012

e-mail: redazione@bolognabasket.it

Privacy e Cookie Policy | Sito Web realizzato da: beltenis.it | Feed RSS: