Ricky Minard, passato dalla Virtus in una delle peggiori stagioni della sua storia recente, la 2012/13, si è ritirato e ora tornato a casa in North Carolina, ha aperto un’agenzia immobiliare, la Minard Group. Lo ha annunciato lo stesso ex giocatore bianconero su Twitter.

Minard in Virtus è ricordato non tanto per come giocò, ma soprattutto per come lasciò la squadra: a febbraio 2013 riuscì a liberarsi in poche ore dall’accordo con la Virtus per mancati pagamenti: si sparge la voce del trasferimento dell’americano al Besiktas. Sabatini smentisce più volte, anche in diretta televisiva (“Minard non è trattabile”), ma contemporaneamente i turchi consegnano la lista per l’Eurolega col nome di Minard dentro e il giocatore annuncia la partenza su twitter. E infatti il giorno dopo il giocatore verrà annunciato dal Besiktas. Kenny Hasbrouck, poco tempo dopo, invece non ci riuscì, e dopo essere scappato fu costretto a tornare, con il famoso Confidential: torna a casa Lassie scritto sul sito virtus.it.

Bolognabasket © 2000 - 2022 Tutti i diritti riservati

Testata giornalistica registrata presso Tribunale di Bologna, decreto 8225 del 03/02/2012

e-mail: [email protected]

Privacy e Cookie Policy | Bonus Scommesse | Bonus immediato senza deposito | Migliori siti scommesse | Migliori casinò online