Alla fine si potrebbe dire tanto rumore per nulla, dato che al CSB le posizioni sono rimaste le stesse di sempre: coach Giroldi sulla panchina e il pres Civolani di fronte, sulla sua abituale sedia. Niente esonero, niente presidente a casa e nemmeno nascosto in “un angolino” come detto in mattinata: alla fine – con l’arrivo a partita in corso della vice Vacchetti – tutto nella norma.

Sul campo, la risposta della squadra è stata una vittoria contro Orvieto (bassifondi della classifica) giocando il solito basket croce e delizia degli ultimi tempi: tanto pressing a tutto campo e contropiedi, meno convinzione a difesa schierata e a copertura del canestro quando Orvieto è riuscita a superare la metà campo. Il gioco preferito di D’Alie, che ha fatto attacco da sola sopperendo alla giornata non sempre ispirata delle compagne (12/19 per lei, 11/55 complessivo le altre)

La partita si è subito messa bene con un parziale di 15-2 per Bologna, creando così i presupposti per un lungo plot nel quale la Matteiplast ha poi gestito la reazione umbra, non facendo mai avvicinare le avversarie se non in certi passaggi del secondo quarto, e tenendo sempre una decina di punti di vantaggio medi. Migliorando poi in difesa dopo l’intervallo, Bologna ha evitato patemi conclusivi: resta una serata di pessima mano dall’arco e la mancanza dell’affondo decisivo prima della tripla di Nannucci (1/15 parziale in precedenza) che ha lucchettato la gara a 2′ dalla fine e alzato dalla sua postazione il Civ. Che è uscito dal campo senza incrociare allenatore e giocatrici.
Viste le tempeste in settimana, poteva andare peggio.

BASKET PROGRESSO MATTEIPLAST-CESTISTICA AZZURRA ORVIETO 63-52 (22-13; 37-32; 52-40)

Basket Progresso Matteiplast: D’Alie 29, Cordisco, Tassinari 7, Dall’Aglio, Storer 8, Tava 2, Papotti, Meroni 5, Tridello, Prisco, Nannucci 5, Rosier 7. All. Giancarlo Giroldi.

Cestistica Azzurra Orvieto: Coffau 7, Grilli 14, Bambini 2, Orsini, Corbani NE, Cantone 17, Meroni NE, Basili NE, Presta 2, Zovko 2, Ceccanti, De Cassan 8. All. Alessandro Sogli.

Arbitri: Alessandra Ricci, Angelica Marconi.
Tiri liberi: BO 15/20 (75%); OR 7/10 (70%).
Rimbalzi: BO 49; OR 34.
Falli: BO 12; OR 17.
Tiri da 2: BO 21/56 (38%); OR 12/34 (35%).
Tiri da 3: BO 2/18 (11%); OR 7/19 (37%).

Bolognabasket © 2000 - 2019 Tutti i diritti riservati

Testata giornalistica registrata presso Tribunale di Bologna, decreto 8225 del 03/02/2012

e-mail: redazione@bolognabasket.it

Privacy e Cookie Policy | Sito Web realizzato da: beltenis.it | Feed RSS: