Importante vittoria on the road per le Maghette , che a Senigallia s’impongono con grande concretezza e maturità, su un parquet notoriamente ostico.
La formazione di casa dopo il cambio di allenatore , il recupero della veterana Sordi e l’innesto della forte esterna spagnola Chahrour è sicuramente un formazione in ascesa come dimostrano le ottime partite contro Forlì e Bsl.
La partenza delle castellane è timida e contratta , la squadra gira a marce inferiori di quelle che il motore consentirebbe a capitan Melandri e c. , ed infatti Senigallia prova subito ad approffitarne cercando già un allungo sul +9 a metà secondo quarto ; pronto TimeOut dello staff ospite che mette a posto le cose che non stavano funzionando.

Le Maghette cominciano a macinare gioco e difesa rientrando in partita e mantenendo l’equilibrio fino a inizio ultimo quarto (42-40). Le nostre ragazze hanno probabilmente più energia ed eliminate le ultime imperfezioni raggiungono a 6′ dalla fine il massimo vantaggio sul + 11.
Senigallia prova la carta della zona che non argina la Magika che grazie alla coppia ROSIER – PARRINELLO trova vantaggi dentro l’area avversaria e mette in ritmo tutte le compagne portando in porto la partita .Prestazione come detto matura , giocata con applicazione e grande abnegazione difensiva.
Domenica arriva Matelica formazione di ottimo livello che sta lottando per un posto play off ; le maghette si faranno trovare pronte.

Senigallia-Magika 51-62 (17-13 29-27 42-40)
Magika : Caprara, Rosier 18, Parrinello 12, Melandri 18, D’Agnano, Curti, Venturoli 8, Zuffa 2, Dell’aglio 4, Rubbi, Bassi. All.re Martinelli

Bolognabasket © 2000 - 2022 Tutti i diritti riservati

Testata giornalistica registrata presso Tribunale di Bologna, decreto 8225 del 03/02/2012

e-mail: [email protected]

Privacy e Cookie Policy | Bonus Scommesse | Bonus immediato senza deposito |Feed RSS: