Nell’anticipo della 24° giornata di #SerieA2OldWildWest, arriva al Palasavena la Unieuro Forlì: palla a due ore alle ore 21 di sabato 9 marzo.

Cominciamo con l’analisi pre partita di Michele Manni, per l’uscita di Pressing:
“Sette sono le giornate che ci separano dalla conclusione di una stagione regolare che tra 42 giorni emetterà i primi verdetti relativi a un campionato che, allo stato attuale delle cose, parrebbe limitare la lotta per non retrocedere a quattro sole formazioni: Cagliari, Cento, Jesi e Bakery Piacenza. Il “rompete le righe” di due, di queste, è fissato per sabato 20 aprile: se la tredicesima classificata festeggerà però la permanenza in categoria, la sedicesima saluterà la compagnia e retrocederà in Serie B. Le altre due, invece, parteciperanno ai play-out, che inizieranno il fine settimana successivo e metteranno in palio un solo posto al sole per quattro squadre. Il calendario in questo finale non è alleato della Baltur poiché, nel breve periodo, affronteremo quattro delle prime sei della classe. Ciò nonostante, la graduatoria ci costringe a scendere in campo sempre con l’obiettivo di portare a casa i due punti, nel tentativo di recuperare il terreno perso in precedenza e alimentare le possibilità di salvare un anno sin qui caratterizzato da difficoltà e imprevisti. Il primo ostacolo che si presenta lungo il percorso che separa capitan Benfatto e soci dal traguardo, in questo inedito sabato sera che ai più ricorderà quella che un tempo era la collocazione “standard” della partita casalinga della Benedetto XIV, è la Unieuro Forlì, che punta al ruolo di mina vagante nei play-off ed è guidata da Giorgio Valli, tecnico con precedenti a Bologna (Virtus), Imola e Ferrara tra le altre. Fari dei romagnoli sono Kenny Lawson, lungo da poco meno di 17 punti e 9 rimbalzi di media a partita con trascorsi a Recanati e Bologna (Virtus), e Melvin Johnson, tiratore approdato a Forlì da Varese nel 2017 e rientrato sotto San Mercuriale dopo una stagione a Tortona. Da circa un mese è inoltre arrivato – o meglio tornato – in bianco/rosso Dane Diliegro, ex centro di Ostuni, Sassari, Trieste, Siena e Verona, ingaggiato per sopperire agli infortuni di De Laurentiis e Donzelli. Tra gli italiani meritano una citazione Jacopo Giachetti, playmaker toscano e già regista di Roma, Milano, Venezia e della Nazionale Italiana, Davide Bonacini, capitano e giocatore che detiene il primato di giocatore con più presenze nella storia della Pallacanestro Forlì 2.015, Pierpaolo Marini, talentuoso esterno prelevato da Jesi, e Tommaso Oxilia, ala di scuola Virtus Bologna ed ex Assigeco Piacenza.”

Proseguiamo con le dichiarazione di James White (al ritorno dopo l’infortunio che lo ha tenuto fermo dal 30 dicembre scorso) e dell’head coach Luca Bechi

White: “Ora sto bene. La nostra squadra ha faticato perché è stato difficile trovare un diverso tipo di gioco, durante la mia assenza. Io posso solo fare del mio meglio: e spero che tutto quello che io potrò dare possa servire alla nostra squadra. Sono sicuro che tutto il lavoro fatto dal nuovo coach negli ultimi tempi, possa portare i suoi frutti, se ci crediamo tutti. Il nostro compito è sempre quello di crederci: Forlì è una squadra forte con un bravo coach e buoni giocatori, ma con tutto il rispetto, non sono i Chicago Bulls del 1996… noi abbiamo possibilità per vincere ogni partita, dobbiamo solamente restare concentrati per tutti i 40 minuti. E questa salvezza non è poi così lontana: possono bastare poche vittorie.”

Bechi: “Andiamo ad affrontare Forlì a testa alta. Abbiamo sicuramente ancora tanto da migliorare, ma la fiducia si acquisisce anche vincendo: ed è la vittoria che ci manca e che dobbiamo raggiungere. Il campionato non è finito. Stiamo crescendo per lo sprint finale.”

NOTE
Tutti recuperati in casa Baltur Cento, per la prima volta dall’inizio della stagione il roster è a completa disposizione di Coach Bechi. Previsto un grande afflusso di tifosi forlivesi.

BIGLIETTI E PREVENDITE
Disponibili in prevendita su www.liveticket.it/benedettocento . Il botteghino aprirà verso le ore 20 di sabato.
Nella giornata di venerdì 8 marzo è stata prevista una sessione di prevendite, che si terrà dalle 17.00 alle 19.00 presso B.Box di Cento (via 1 Maggio, 43).

NAVETTA
La navetta-abbonati partirà dal Piazzale Donatori di Sangue e Organi di Cento alle ore 19.45.

MEDIA
Partita trasmessa da LNP TV pass (abbonamento streaming) e coperta dalla radiocronaca web di Radio 4zero3 ( www.ledodiciporte.it )

( Foto Fabio Pozzati )

Bolognabasket © 2000 - 2019 Tutti i diritti riservati

Testata giornalistica registrata presso Tribunale di Bologna, decreto 8225 del 03/02/2012

e-mail: redazione@bolognabasket.it

Privacy e Cookie Policy | Sito Web realizzato da: beltenis.it | Feed RSS: