Termina con una vittoria sulla Repubblica Ceca (96-80) il ciclo Azzurro di amichevoli in preparazione delle gare di qualificazione al Mondiale (24 e 27 agosto) e dell’EuroBasket 2022 (2/18 settembre). A nemmeno 24 ore di distanza dalla dispendiosa partita contro la Serbia, i ragazzi di coach Pozzecco hanno rimesso in campo la stessa concentrazione indirizzando il match già nel primo tempo. Un altro passo nella direzione giusta.

Il miglior marcatore è Nico Mannion, autore di 20 punti (+ 5 assist).
In doppia cifra anche Simone Fontecchio (18), Stefano Tonut (14) e Giampaolo Ricci (12).

Così Capitan Gigi Datome, che oggi ha toccato quota 1.600 punti in Nazionale (in 179 presenze): “Chiudiamo la preparazione in crescendo. Usciamo dal torneo di Amburgo con fiducia e una migliore condizione fisica. Siamo pronti ora per giocarci tutte le nostre carte nelle partite che contano davvero”.

Nel primo quarto gli Azzurri partono subito forte, approfittando delle numerose palle perse dagli avversari e volando in contropiede spesso e volentieri soprattutto con Tonut. Privi della stella Satoranski, infortunatosi nella partita di ieri contro la Germania, i cechi puntano sull’altro blaugrana Vesely e soprattutto su Ondrej Balvin, che testa costantemente la difesa Azzurra con i suoi 217 centimetri. Non basta, perché l’Italia trova a rotazione i suoi riferimenti offensivi e scappa già nei primi 10 minuti. Datome, Ricci e Mannion aprono la seconda frazione con un 7-0 parzialmente riassorbito dalla squadra di coach Ginzburg, che finisce però per subire ancora le folate di Polonara e la mira di Fontecchio (11 nei primi 20 minuti). All’intervallo è +13 Italia (49-36).

Anche nella ripresa è sempre l’Italia a guidare le operazioni. Il vero rebus per la difesa dei cechi diventa Nico Mannion: veloce e preciso si ritaglia un ruolo da assoluto protagonista in campo e nel tabellino. Insieme a lui Giampaolo Ricci, prezioso su entrambi i lati e autore anche oggi di un’ottima prestazione. Nel finale c’è spazio anche per Tommaso Baldasso, che con due triple fissa il punteggio sul 96-80.

Nella notte il rientro in Italia a Brescia per ultimare la preparazione in vista dei primi due match ufficiali dell’estate, ovvero quelli della prima finestra della seconda fase di qualificazione al Mondiale 2023: il 24 agosto sul neutro di Riga contro l’Ucraina e il 27 agosto al PalaLeonessa di Brescia contro la Georgia. Entrambe le gare saranno visibili live su ELEVEN e Sky Sport.
L’esordio all’EuroBasket è previsto per il 2 settembre al Forum di Milano contro l’Estonia.
Rimane di 14 atleti il roster a disposizione del CT Pozzecco.

I tabellini della Supercup

Italia-Repubblica Ceca 96-80 (25-18, 24-18, 26-23, 21-21)
Italia: Della Valle ne, Spissu* 5 (1/1, 1/6), Mannion 20 (7/11, 2/5), Biligha (0/2), Tonut* 14 (5/7, 0/1), Gallinari 2 (0/2 da tre), Melli* 3 (0/1, 0/1), Fontecchio* 18 (6/7, 1/6), Tessitori ne, Ricci 12 (3/4, 2/3), Baldasso 6 (2/3 da tre), Polonara* 9 (4/6, 0/3), Pajola (0/1), Datome 7 (2/2, 1/2). All: Pozzecco
Rep. Ceca: Auda 11 (5/6), Hruban* 6 (3/3, 0/7), Pulpan (0/1), Balvin* 11 (3/5), Peterka 14 (0/1, 4/6), Bohacik* (0/1 da tre), Senhal* 2 (1/2), Palyza 2 (1/1), Vesely* 17 (8/10), Jelinek 10 (5/5, 0/4), Kriz ne, Kyzlink 7 (2/6, 1/1). All: Ginzburg

Tiri da due Ita 28/42, Cze 28/40; Tiri da tre Ita 9/32, Cze 5/19; Tiri liberi Ita 13/14, Cze 9/14. Rimbalzi Ita 27 (7 Ricci), Cze 36 (11 Vesely). Assist Ita 26 (6 Spissu), Cze 26 (7 Senhal).
Usciti 5 falli: nessuno
Arbitri: Zulfikar Oruzgani (Germania), Can Mavisu (Turchia), Armin Mutapcic (Germania)
Spettatori: 2.000

Italia-Serbia 86-90 (23-24, 30-20, 19-21, 14-25)
Italia: Spissu* 2 (1/1, 0/3), Mannion 16 (6/8, 1/5), Biligha 2 (1/1, 0/1), Tonut* 12 (3/4, 2/5), Melli* 17 (3/8, 2/3), Fontecchio* 25 (3/4, 5/8), Tessitori ne, Ricci 7 (2/4, 1/3), Baldasso ne, Polonara* 2 (1/2, 0/3), Pajola, Datome 3 (0/2, 1/5). All: Pozzecco
Serbia: Petrusev ne, Davidovac, Marinkovic* 4 (1/2 da tre), Kalinic* 9 (2/3, 1/2), Lucic* 15 (4/7, 2/3), Dobric 9 (3/3, 1/5), Ristic ne, Jokic 18 (4/7, 1/3), Jagodic-Kuridza (0/2, 0/1), Micic 15 (3/6, 3/4), Guduric ne, Jaramaz* 5 (1/2, 1/3), Simanic ne, Milutinov* 15 (4/5). All: Pesic

Tiri da due Ita 20/34, Ser 21/35; Tiri da tre Ita 12/36, Ser 10/23; Tiri liberi Ita 10/15, Ser 18/20. Rimbalzi Ita 28 (7 Melli e Ricci), Ser 35 (10 Jokic). Assist Ita 16 (5 Spissu), Ser 19 (5 Jokic).
Usciti 5 falli: Polonara (Ita), Fontecchio (Ita)
Arbitri: Zulfikar Oruzgani (Germania), Anastasios Kardaris (Grecia), Armin Mutapcic (Germania)
Spettatori: 3.500

Il programma

Venerdì 19 agosto
Italia-Serbia 86-90
Germania-Rep. Ceca 101-90

Sabato 20 agosto
Italia-Rep.Ceca 96-80
Ore 18.30 Serbia-Germania (Finale 1°/2° posto)

Gli Azzurri per il raduno di Brescia e le gare di qualificazione al Mondiale 2023

#00 Amedeo Della Valle (1993, 194, G, Germani Brescia)
#0 Marco Spissu (1995, 184, P, Umana Reyer Venezia)
#1 Niccolò Mannion (2001, 190, P, Segafredo Virtus Bologna)
#6 Paul Biligha (1990, 200, C, A|X Armani Exchange Milano)
#7 Stefano Tonut (1993, 194, G, A|X Armani Exchange Milano)
#8 Danilo Gallinari (1988, 208, A, Boston Celtics – NBA)
#9 Nicolò Melli (1991, 206, A, A|X Armani Exchange Milano)
#13 Simone Fontecchio (1995, 203, A, Utah Jazz – NBA)
#16 Amedeo Tessitori (1994, 208, C, Umana Reyer Venezia)
#17 Giampaolo Ricci (1991, 202, A, A|X Armani Exchange Milano)
#25 Tommaso Baldasso (1998, 192, P, A|X Armani Exchange Milano)
#33 Achille Polonara (1991, 205, A, Anadolu Efes Istanbul – Turchia)
#54 Alessandro Pajola (1999, 194, P, Segafredo Virtus Bologna)
#70 Luigi Datome (1987, 203, A, A|X Armani Exchange Milano)

Tutte le gare dell’estate Azzurra 2022
24 agosto, Ucraina-Italia (Riga – Lettonia, 17.30 italiane, World Cup 2023 Qualifiers)
27 agosto, Italia-Georgia (Brescia, 20.30, World Cup 2023 Qualifiers)
Biglietti a questo link: www.vivaticket.com/italia-vs-georgia

EuroBasket 2022
Biglietti disponibili su eurobasket.basketball a questo link: ticketing-eurobasket2022

2 settembre, Italia-Estonia (Milano, 21.00, EuroBasket 2022)
3 settembre, Italia-Grecia (Milano, 21.00, EuroBasket 2022)
5 settembre, Italia-Ucraina (Milano, 21.00, EuroBasket 2022)
6 settembre, Italia-Croazia (Milano, 21.00, EuroBasket 2022)
8 settembre, Italia-Gran Bretagna (Milano, 21.00, EuroBasket 2022)
10-18 settembre, Fase finale (Berlino – Germania, Eurobasket 2022)

CategoryFIP

Bolognabasket © 2000 - 2022 Tutti i diritti riservati

Testata giornalistica registrata presso Tribunale di Bologna, decreto 8225 del 03/02/2012

e-mail: [email protected]

Privacy e Cookie Policy | Bonus Scommesse | Bonus immediato senza deposito | Migliori siti scommesse | Migliori casinò online