Un’estate dopo l’incarico di Capo Allenatore dei gruppi Under 15 e Under 13, arriva una promozione fondamentale per Marco Pappalardo, artefice della conquista del Campionato FIP Under 15 Silver, ma anche della qualificazione alla Seconda Fase del Campionato Under 13 Elite, giungendo ai Playoff. Sarà lui il Responsabile Tecnico del Settore Giovanile di INVICTUS Academy, che si prepara così nel migliore dei modi alla sua seconda stagione di attività agonistica.

Un Allenatore Nazionale, che crede e si dedica a tempo pieno ad un progetto che lui stesso ha contribuito a creare e far crescere, investendo in prima persona nel momento in cui ha deciso di terminare l’attività di giocatore, e sul quale la Società ha deciso di investire per gettare le fondamenta di qualcosa che andasse oltre la scuola di specializzazione estiva fondata nel 2015, dove lui stesso ha completato la propria formazione.

Nato a Bologna il 3 maggio 1979, è uscito come giocatore dal Settore Giovanile della Virtus Pallacanestro, arrivando ad allenarsi negli ultimi due anni con la Serie A di Ettore Messina, avendo la possibilità unica di lavorare con fenomeni quali Sasha Danilovic, Antoine Rigaudeau, Rasho Nesterovic e Zoran Savic. Esperienze uniche, grazie alle quali, insieme agli insegnamenti appresi da Marco Sanguettoli, l’allenatore delle giovanili a cui deve di più.

Così si è costruito una carriera da giocatore professionista lunga 18 anni, in giro per l’Italia, tra Serie B1, B2 e C1. Dall’Emilia Romagna (Medicina, Castenaso, Ozzano, Forlì, Castel Guelfo, Castenaso e Massalombarda) all’Abruzzo (Teramo), al Lazio (Ferentino), Umbria (Gualdo Tadino e Gubbio), Marche (Ancona), Veneto (Rovigo), Liguria (Santa Margherita Ligure).

Le annate più belle, segnate da vittorie indimenticabili: a Forlì, la conquista della B1 vincendo Gara 3 in trasferta a Padova… A Gualdo Tadino, la conquista di una C1 storica per l’Umbria, e ad Ancona, una promozione in B1 sfiorata, con una squadra partita per salvarsi, fermata all’ultimo atto contro un giovanissimo Toto Forray.

Infine, negli ultimi anni, il ritorno a casa, tra Bologna e provincia. La Serie D con Anzola, la C1 con la Pontevecchio, quindi la Promozione nelle ultime due stagioni con l’Omega, con lo stesso fuoco dentro delle stagioni nelle serie più alte. E, allo stesso tempo, cominciando però a sentire la passione per la nuova carriera di allenatore.

Cominciata accettando la chiamata dell’amico Ugo Bartolini, quale Assistente Allenatore dell gruppo 2000 alla S.G. Fortitudo, per tre stagioni, guidandoli dall’Under 13 all’Under 18 Eccellenza. Quindi due stagioni alla Pontevecchio, crescendo il gruppo 2004, che due stagioni fa ha guidato nel Campionato Under 14 Elite, classificandosi al terzo posto in Emilia Romagna, fermato solo dalla BSL San Lazzaro di “Murphy”, poi Campione d’Italia.

Quindi la prima annata da Capo Allenatore di INVICTUS Academy, grazie alla scelta maturata sull’asse Barcellona-Bologna, tra Zoran Savic e Michele Forino, nel corso di una telefonata la notte del 30 luglio 2018, un mese esatto dopo la nomina di Luca Brochetto quale Responsabile Tecnico del Minibasket, il primo passo da cui si era deciso di partire, cogliendo al volo l’opportunità inattesa di poter coinvolgere anche “Pappo”, accelerando di un anno il progetto appena avviato.

I frutti sono sotto gli occhi di tutti, così come lo sviluppo ulteriore che INVICTUS Academy ha saputo dare anche al progetto originario di INVICTUS Camp, che non a caso per la quinta edizione è diventata in luglio 2019 una vetrina ancora più importante, che si è estesa da una a tre settimane, allargandosi da Bologna, dove ha spostato la propria sede al PalaDozza di Bologna, a Lizzano in Belvedere e a Cervia, riuscendo ad “internazionalizzarsi” ancora di più, grazie alla partnership con il Panathinaikos BC Athens, dopo le prime esperienze all’estero durante la stagione sportiva. Il progetto continua e porterà con sé nuove sorprese.

CategoryInvictus Academy

Bolognabasket © 2000 - 2019 Tutti i diritti riservati

Testata giornalistica registrata presso Tribunale di Bologna, decreto 8225 del 03/02/2012

e-mail: redazione@bolognabasket.it

Privacy e Cookie Policy | Sito Web realizzato da: beltenis.it | Feed RSS: