Roseto Sharks – Le Naturelle Imola Basket 99-78 (31-24; 57- 42; 79-59) 

ROSETO: Pedicone ne, Person 25, Cocciaretto, Rodriguez 5, Ianelli 2, Penè ne, Nikolic 5, Eboua 8, Bayehe 3, Sherrod 26, Akele 20, Pierich 5. All. D’Arcangeli 

IMOLA: Ndaw ne, Montanari, Crow, Fultz 22, Calabrese ne, Bowers 16, Rossi 6, Simioni 14, Raymond 9, Magrini 11. All. Di Paolantonio

Inizio tirato quello del match tra Roseto e Imola, i primi trascinati da Sherrod (autore degli 8 su 10 punti) mentre Le Naturelle spingono forte sotto la plance grazie all’asse Fultz-Simioni, 10-12 al 5’. Gli Sharks provano a portarsi in vantaggio ma le due bombe consecutive di Bowers riportano in vantaggio i biancorossi, 17-19 al 8’ di gioco. Le Naturelle perde troppi palloni in questo finale di primo quarto e Roseto ne approfitta per riportarsi in vantaggio grazie a Pierich e Akele che mette anche la bomba del +7 allo scadere dei primi 10’ di gioco: Naturelle in svantaggio per 31-24. Continuano le palle perse per Imola causa disattenzione e l’inerzia positiva degli Sharks viene smorzata solamente al 14’ dalla bomba di Magrini: 46-31. Time out Coach Di Paolantonio. I biancorossi faticano a contenere in difesa i padroni di casa: le due formazioni vanno negli spogliatoi, per l’intervallo lungo, sul punteggio di 57- 42. Fultz, con 17 punti per ora, prova a trascinare i compagni, ma nella terza frazione di gioco i biancorossi faticano a esprimere il loro gioco: 79-59 al 30’. Le Naturelle, in difesa, concede troppi rimbalzi agli avversari e nonostante il ritrovato ritmo in attacco, con un super Fultz e le bombe di Simioni, non riesce a riprendere gli Sharks: 86-69 al 35′.  L’inerzia ormai è tutta rosetana: Imola esce sconfitta dal PalaMaggetti per 99-78.

Bolognabasket © 2000 - 2019 Tutti i diritti riservati

Testata giornalistica registrata presso Tribunale di Bologna, decreto 8225 del 03/02/2012

e-mail: redazione@bolognabasket.it

Privacy e Cookie Policy | Sito Web realizzato da: beltenis.it | Feed RSS: