Basket Progresso Matteiplast 56 vs. Basket Finale Emilia 48

Vittoria tra le mura di casa per le ragazze del Progresso Matteiplast, dopo una partita tesa e combattuta contro Finale Emilia
Primo quarto non bellissimo in cui regna anche un po’ di confusione a causa di un guasto al tabellone.
Gioco giudicato molto falloso da entrambe le parti, tanti infatti i fischi degli arbitri, condito da diversi errori al tiro ma comunque con un parziale di più 10 per il Progresso. Frazione che termina sul punteggio di 16-6, merito soprattutto del grande cuore in difesa delle nostre ragazze.

Il secondo quarto comincia male per le ragazze della Matteiplast che subiscono il rientro di Finale fino al -4. Resistono aggrappandosi alla difesa, non riuscendo a trovare il canestro e segnando solo tre punti per più di metà della frazione di gioco.
Riescono però a sbloccarsi con canestro di Venturi su assist di Mini, per poi ribaltare l’inerzia della partita con Melloni che si fa valere sotto canestro.
Anche Zarfaoui contribuisce guadagnandosi un fallo importante e trasformando i 2 tiri liberi, Mini trova finalmente il canestro da tre con grande esperienza proprio sul suono della sirena, portando il Progresso sul +11, punteggio di 30-19.

Di nuovo difficoltà a trovare il canestro all’inizio del terzo quarto, buona difesa delle avversarie.
Tripla pesante di Ruggeri per il 33-23 che interrompe la lunga astinenza dal canestro, sì sblocca anche Bernardini con un tiro dalla media per il 35-25.
Fiammata della Matteiplast con due giochi da tre punti di Mini e Ruggeri, le ragazze finalmente riescono ad accendersi in attacco e a trovare con continuità il canestro, possesso dopo possesso. Continuano infatti la loro strada con un bellissimo assist di Mini e canestro di Grandini per il 43 a 32. Frazione che termina sul 46-34.

L’ultimo quarto continua con una difesa aggressiva per entrambe le squadre e tante palle perse da entrambe le parti. Per lunghi minuti le ragazze stringono i denti e trovano il canestro solo dalla lunetta ma riescono a mantenere i nervi saldi.
Partita che di fatto termina con un fallo fischiato in favore della Matteiplast, proteste dalla panchina di Finale che rimedia l’espulsione del proprio allenatore. Il quarto si conclude con 56 a 48 per il Progresso.

Matteiplast che porta a casa la vittoria dopo aver provato a sopperire all’assenza e alla differenza di centimetri rispetto alle avversarie con l’aggressività, mostrando buona tenuta in difesa ma poca precisione nel trovare il canestro anche dopo aver costruito buoni tiri.
Tra le avversarie si segnalano sicuramente Melloni e Bozzoli, rispettivamente 13 e 12 punti, con quest’ultima che si è distinta con quattro canestri dalla lunga distanza.

Basket Progresso Matteiplast:
Mini 16, Ruggeri 9, Grandini 9, Melloni 7, Zarfaoui 6, Venturi 5, Bernardini 2, Bregu 2, Castagnini, Codini, Marcheselli, Rusticelli,

Allenatore Enrico Capelli
Assistente allenatore Alessandro Gatti

Basket Finale Emilia:
Melloni 13, Bozzoli F. 12, Sacchetti 7, Goldoni 7, Dentamaro 5, Loiacono 2, Gavagna 2, Benedusi, Bergamini, Bozzoli C., Todisco, Veronesi

Allenatore Giacomo Bregoli
Assistente allenatore Trevisan

Bolognabasket © 2000 - 2023 Tutti i diritti riservati

Testata giornalistica registrata presso Tribunale di Bologna, decreto 8225 del 03/02/2012

e-mail: [email protected]

Privacy e Cookie Policy | Bonus Scommesse | Bonus immediato senza deposito | Migliori siti scommesse | Migliori casinò online