Il campionato dispari provoca situazioni strane, e così domani per la seconda volta in fila la Virtus affronterà una squadra reduce dal turno di riposo. E anche in questo caso l’avversaria ne ha approfittato per recuperare gli infortunati e si presenterà al completo: Vene ha smaltito il problema muscolare, e per la prima volta in stagione giocherà la guardia Jason Clark, esordiente nel campionato italiano.
Varese, come ogni squadra di Attilio Caja, non può essere sottovalutata. Dopo la brutta sconfitta iniziale in casa con Sassari, sono arrivate due ottime vittorie, a Trieste e contro la Fortitudo, e soprattutto è arrivata la proverbiale difesa delle squadre del coach pavese. Varese finora ha la miglior difesa del campionato, con appena 65.3 punti subiti.

Detto questo, la Virtus ovviamente parte da favorita. Reduci da sette vittorie in fila, i bianconeri sono in un grande stato di forma, trascinati dal tuo Markovic-Teodosic. Difesa, rimbalzi e gioco di squadra: sono le cose “semplici” ma decisamente efficaci che finora hanno funzionato bene, e che spiegano l’ottima partenza. Il processo di crescita della squadra va avanti, e contro Varese la speranza è di fare un ulteriore passo in avanti.

Si gioca al PalaDozza alle ore 19, con la possibilità per i tifosi bianconeri di arrivare alle ore 15, per vedere la Segafredo femminile contro Vigarano.
Diretta Eurosport Player e Radio Bologna Uno.

(foto Virtus Pallacanestro)

Bolognabasket © 2000 - 2023 Tutti i diritti riservati

Testata giornalistica registrata presso Tribunale di Bologna, decreto 8225 del 03/02/2012

e-mail: [email protected]

Privacy e Cookie Policy | Bonus Scommesse | Bonus immediato senza deposito | Migliori siti scommesse | Migliori casinò online