Il cammino della Virtus non conosce soste. E’ già tempo di Reggio Emilia, in una seconda partita casalinga consecutiva di campionato che non si può sbagliare, dopo l’inattesa sconfitta con Cremona.
Alla Segafredo Arena ci saranno tutti gli abbonati bianconeri, grazie all’ordinanza della Regione Emilia-Romagna, valevole fino al 13 novembre. E questa è di sicuro una buona notizia.

La squadra di Antimo Martino finora ha una sola vittoria in campionato – tra l’altro ottenuta in trasferta – ma è decisamente un avversario ostico, come la Segafredo ha visto in Supercoppa. Reggio gioca bene e ha giocatori di talento (in particolare Taylor e Kyzlink), e non si può sottovalutare. Servirà quindi il miglior approccio, per evitare di trovarsi in situazioni difficili come sabato scorso.

Sarà anche la partita del ritorno a casa di Filippo Baldi Rossi, che in settimana ha speso parole al miele per le Vu Nere e per coach Sasha Djordjevic. L’ex capitano a Reggio ha trovato lo spazio che a Bologna difficilmente avrebbe avuto, giocando finora 20 minuti di media.

Si gioca domenica alle 17, diretta Eurosport 2. Eurosport Player e Radio Nettuno Bologna Uno.

(foto Virtus Pallacanestro)

Bolognabasket © 2000 - 2020 Tutti i diritti riservati

Testata giornalistica registrata presso Tribunale di Bologna, decreto 8225 del 03/02/2012

e-mail: redazione@bolognabasket.it

Privacy e Cookie Policy | Sito Web realizzato da: beltenis.it | Feed RSS: