La Virtus torna in campo domenica sera, e lo fa nella difficile sfida di Varese. In Lombardia le tre vittorie consecutive seguite all’arrivo di coach Roijakkers hanno ovviamente riacceso gli entusiasmi: biglietti esauriti e grandi aspettative da tutto l’ambiente.

La Segafredo ovviamente sale a Masnago per vincere e tenere il passo di Milano, ma molto dipenderà anche da chi sarà in campo, ovviamente. La squadra vista martedì era ridotta ai minimi termini tra infortuni e positività, per domenica si spera di recuperare qualcuno, con il borsino che indica Kevin Hervey come colui che ha maggiori probabilità di esserci. Il ritorno del lungo di Dallas, fermo da inizio dicembre, sarebbe un’ottima notizia e già un primo passo verso il ritorno a un roster completo. Teodosic non ci sarà e per Sampson e Belinelli (tampone domani) i tempi sono oggettivamente molto stretti, anche in ottica return-to-play.

Si vedrà, ragionando anche in ottica Valencia, dato che la sfida di mercoledì prossimo è diventata decisamente importante.

A Varese si gioca domenica alle 20.45, diretta Rai Sport, Discovery+ e Nettuno Bologna Uno

(foto Virtus Pallacanestro)

Bolognabasket © 2000 - 2022 Tutti i diritti riservati

Testata giornalistica registrata presso Tribunale di Bologna, decreto 8225 del 03/02/2012

e-mail: [email protected]

Privacy e Cookie Policy | Bonus Scommesse | Feed RSS: