Una settimana di lavoro, senza perdere la concentrazione nonostante la bellissima vittoria casalinga con la Givova Scafati. La continuità cercata e che sembra essere arrivata passa proprio da questo atteggiamento, per questo la Tramec Cento si prepara ad una trasferta con l’obiettivo di vincerla.

 

Sappiamo tutti che per il tifo è una partita sentita, quella del Derby contro la Top Secret di Ferrara, ma ecco le parole di Coach Mecacci in conferenza stampa venerdì “Ferrara è il secondo attacco del campionato, se con Scafati siamo riusciti a limitare il loro grande potenziale offensivo ma eravamo in casa. In casa di Ferrara sarà più difficile farlo in quanto loro avranno i loro punti di riferimento e saranno compatti. Abbiamo avuto un piccolo problema con Dellosto a livello influenzale, ma siamo riusciti a lavorare. E’ l’ultima partita per noi dell’anno c’è attesa per il Derby, ma il gruppo non verrà condizionato da questo, sarà un derby per le tifoserie, senza sminuire il valore di questa partita, noi andremo in campo senza farci coinvolgere dall’aspetto emotivo da veri professionisti.”

 

A scaldare i tifosi sono poi le dichiarazioni degli americani JAMES e BARNES i quali lanciano messaggi convinti sulla consapevolezza di quello che è il valore di Cento in questo momento terza in classifica.

 

Ecco le parole di JAMES “Ho capito quanto conta questa partita, darò tutto, vogliamo anche le finali di coppa” invece ecco quelle di BARNES “La Tramec combatterà per voi” rivolgendosi a tutti i tifosi.

 

Il capitano Alex Ranuzzi ribadisce l’importanza anche lui di questo incontro: “Bisogna rimanere umili, stiamo lavorando in palestra per essere pronti, gare come queste sono il motivo per cui facciamo e amiamo il nostro mestiere. Sarà fondamentale confermarci solidi in difesa”.

 

Come di consueto interviene anche Andrea Cotti il primo assistente di Coach Mecacci “La vittoria casalinga contro Scafati ha dato carica sia alla squadra che a tutto l’ambiente, stiamo lavorando bene anche per cercare di dare continuità ai risultati. Siamo anche consapevoli che, nonostante i problemi a cui ha dovuto far fronte Ferrara fino ad ora, rimane comunque una squadra lunga, molto fisica e piena di talento, con un gruppo di Italiani ben rodato e una delle coppie di USA migliori del nostro girone. Sarà una bella partita, come tutti i derby, sia da giocare ma soprattutto da vivere.” Segnalando nel suo “attenti a quei 3” rubrica pre gara sui giocatori da monitorare della squadra avversaria : FABI, PANNI E PACHER ! In attesa di capire se MAYFIELD giocherà, per il momento pare di no.

 

La partita si giocherà alle ore 18.00 alla Bondi Arena di Ferrara, si prevede una grossa partecipazione, la capienza è di 2200 persone, da Cento partiranno più di 300 tifosi a sostenere i biancorossi.

 

 

Bolognabasket © 2000 - 2021 Tutti i diritti riservati

Testata giornalistica registrata presso Tribunale di Bologna, decreto 8225 del 03/02/2012

e-mail: redazione@bolognabasket.it

Privacy e Cookie Policy | Sito Web realizzato da: beltenis.it | Feed RSS: