Dopo una settimana piena di allenamenti la Virtus si prepara alla trasferta di Brindisi con la concreta speranza che la condizione fisica del gruppo sia cresciuta, e con lo stesso roster per la terza partita in fila: in questa stagione, decisamente una novità.

La squadra di Vitucci, dopo un periodo difficile e la quarantena Covid si è ripresentata in campo in ottima forma. Netta vittoria nel recupero contro Napoli, valso la qualificazione alle Final Eight, dove tra l’altro affronteranno proprio i bolognesi. 89 punti segnati, 21+6 di Nick Perkins, 15 di Redivo. Insomma, come al solito i pugliesi sono squadra da prendere con le molle, soprattutto in casa.

La Segafredo dal canto suo – anche nell’ormai “solita” emergenza – appare in crescita, e ha chiuso il girone di andata con statistiche clamorose dal punto di vista offensivo, cosa rimarcata anche da Scariolo, che in settimana ha definito la sua squadra bella da vedere. Quel che è mancato, a volte, è la difesa, ed è questo l’aspetto su cui lavorare per fare il salto di qualità definitivo per i momenti chiave della stagione. A partire, magari, da domenica a Brindisi.

Si gioca domenica alle 17, diretta Discovery+ e Nettuno Bologna Uno.

(foto Virtus Pallacanestro)

Bolognabasket © 2000 - 2022 Tutti i diritti riservati

Testata giornalistica registrata presso Tribunale di Bologna, decreto 8225 del 03/02/2012

e-mail: [email protected]

Privacy e Cookie Policy | Bonus Scommesse | Feed RSS: