Si recupera finalmente Sinermatic Ozzano – Umana Chiusi, match precedentemente in programma il 6 Gennaio poi rinviato, in accordo fra le due società, per via delle numerose positività al Covid che durante il periodo natalizio avevano colpito il gruppo squadra emiliano.

Si gioca Mercoledì alle 19:00 nella cornice del Pala Arti Grafiche Reggiani, ancora senza pubblico per via di questa pandemia che non permette ancora ai tanti tifosi biancorossi di accorrere e assistere ai match al PalaSport.

Per i New Flying Balls si tratta di un match molto difficile, contro una delle squadre più forti del campionato, costruita per puntare al salto di categoria. Sinermatic che arriva dalla sconfitta casalinga di sabato rimediata in extremis contro Cecina, che nel finale è riuscita a bloccare l’attacco ozzanese strappando i due punti con un parziale di 0-11 negli ultimi 200 secondi di partita. Chiusi invece ha vinto in rimonta, espugnando il PalaCoverciano di Firenze (69-75) e consolidando il secondo posto in classifica con un bilancio di 7 vinte e 2 perse all’attivo.

Alla vigilia dell’incontro contro Chiusi, coach Federico Grandi ci descrive in sintesi chi i giovani biancorossi aspetteranno mercoledì sera in Viale 2 Giugno. “Chiusi è una delle squadre più forti e complete del campionato. Hanno un roster profondo, un perfetto mix tra giocatori di esperienza che conoscono molto bene la categoria (o che provengono dalla serie A) e giovani di grande talento. Sono molto fisici soprattutto tra gli esterni, giocano un basket organizzato, concreto e con ottime spaziature”.

Sinermatic che ha avuto poco tempo per ricaricare le batterie e digerire il beffardo finale di sabato. “Stiamo lavorando per continuare il nostro percorso di crescita; dobbiamo mantenere alta la concentrazione, l’intensità ed il ritmo per tutti e 40 i minuti perché in questo campionato se stacchi la spina anche solo per qualche minuto lo paghi a carissimo prezzo. Mercoledì saremo ancora senza Bedin e a maggior ragione servirà grande sacrificio da parte di tutti a rimbalzo per contrastare una squadra così forte e fisica.”

Il match, che ricordiamo essere il recupero della 5^ giornata di campionato, avrà inizio come detto alle ore 19:00 e sarà come sempre visibile in streaming sulla piattaforma Lnp Pass, per chi avesse sottoscritto l’abbonamento o per chi acquisti il singolo evento al prezzo di euro 3,49. Arbitrano l’incontro i signori Bianchi di Riccione e Bonetti di Ferrara.

Bolognabasket © 2000 - 2021 Tutti i diritti riservati

Testata giornalistica registrata presso Tribunale di Bologna, decreto 8225 del 03/02/2012

e-mail: redazione@bolognabasket.it

Privacy e Cookie Policy | Sito Web realizzato da: beltenis.it | Feed RSS: