Il mese è caratterizzato finalmente dal ritorno in campo: fra amichevoli e Supercoppa la Fortitudo, che mette a capitano Fantinelli, gioca sette partite. Quattro sono “scrimmage”, con l’esordio proprio il primo del mese a Pistoia. Si vince, per quel che conta, così come il giorno dopo a Ravenna. La prima partita ufficiale arriva il 10, nell’esordio di Supercoppa, al Palasavena, contro Chiusi. Arriva una vittoria 71-65 dopo aver rimontato dal -24. Negli altri due match, in trasferta, arrivano sconfitte a Rieti e Pistoia, con eliminazione diretta. Tempo allora per altri due “allenamenti”, di nuovo contro Ravenna (senza tener tabellini) e a Rimini dove arriva un pareggio. Il cantiere è ancora aperto, ma ci sarà da lavorare sulla convivenza fra Aradori e Thornton, e un Davis che, eccetto il match contro Chiusi, dovrà lavorare per dare il giusto contributo.

Intanto sul fronte societario arrivano altre novità, con l’arrivo di Daniele Montagnani nuovo consulente marketing, l’entrata di Flats Service come platinum sponsor, subito dietro Kigili, ampliando così il numero dei partecipanti al consorzio che arriva a 34. Consorzio che metterà a presidente, dopo l’uscita di Castelli, Luca Corazza, e Matteo Gentilini, legale rappresentante di Flats Service, sarà vicepresidente. Infine proprio sul finire di mese, con una campagna abbonamenti che procede a gonfie vele (2.700 tessere), arriva l’ufficialità da parte del Tribunale di Bologna sull’omologazione dell’accordo di ristrutturazione dei debiti tributari e contributivi. Quasi 2,5 milioni di euro “stralciati” quindi, secondo il Corriere di Bologna. Ora non resta che giocare sul serio. A partire da domenica a Cento.

(Foto Little Slave)

Bolognabasket © 2000 - 2022 Tutti i diritti riservati

Testata giornalistica registrata presso Tribunale di Bologna, decreto 8225 del 03/02/2012

e-mail: [email protected]

Privacy e Cookie Policy | Bonus Scommesse | Bonus immediato senza deposito | Migliori siti scommesse | Migliori casinò online