Virtus Pallacanestro SPA ha ripreso il controllo del marchio bianconero. Come spiega il Resto del Carlino, tempo fa il logo era stato ceduto a Fondazione Virtus attraverso una serie di operazioni finanziarie, e la Fondazione lo aveva utilizzato come garanzia per stipulare un mutuo con Emilbanca in un momento complicato dal punto di vista economico. Era il 2014, quando il club bianconero prese anche un -2 in classifica per un ritardo nel pagamento dei contributi previdenziali. Ora i tempi sono totalmente cambiati, e la società controllata da Massimo Zanetti a subentrata alla Fondazione nel pagamento del mutuo: per il Carlino questo in termini pratici significa che il marchio è tornato a far parte del patrimonio virtussino.

Bolognabasket © 2000 - 2023 Tutti i diritti riservati

Testata giornalistica registrata presso Tribunale di Bologna, decreto 8225 del 03/02/2012

e-mail: [email protected]

Privacy e Cookie Policy | Bonus Scommesse | Bonus immediato senza deposito | Migliori siti scommesse | Migliori casinò online