Prima della conferenza stampa di Alessandro Ramagli, il medico sociale della Virtus, dottor Gianpaolo Amato, ha fatto il punto sulla situazione clinica di Michael Umeh.

“Mike è sotto terapia massimale. Sta rispondendo bene e tutti gli esami si stanno avvicinando ai valori normali. Ha iniziato con un dolore al piede. Prima di Torino aveva avuto qualche linea di febbre. Ha fatto delle terapie ma determinate situazioni non tornavano. Mercoledì ho consigliato di ricoverarlo. Lui preferiva stare a casa con la moglie e la figlia. Però vista la situazione si è deciso di ricoverarlo, anche se non si sa ancora la causa dell’infezione. Sono in corso degli accertamenti per identificare il batterio ma ancora non si riesce a riscontrare. Adesso è ancora presto per capire: è difficile adesso fare un’ipotesi di rientro, dipende come andrà nei prossimi giorni. Non è stato detto niente per rispetto della privacy e volevamo avere qualche certezza in più. Non prima di metà settimana prossima potremo fare una previsione di rientro. Lui è tranquillo a livello umano e questo intanto aiuta.”

Bolognabasket © 2000 - 2022 Tutti i diritti riservati

Testata giornalistica registrata presso Tribunale di Bologna, decreto 8225 del 03/02/2012

e-mail: [email protected]

Privacy e Cookie Policy | Bonus Scommesse | Bonus immediato senza deposito | Migliori siti scommesse | Migliori casinò online