Prot. n. 00979/2021
IL COLLEGIO DI GARANZIA DELLO SPORT
Nel giudizio iscritto al R.G. ricorsi n. 57/2021, presentato, in data 15 maggio 2021, dalla società Fortitudo Pallacanestro Bologna 103 s.r.l. contro la Federazione Italiana Pallacanestro e nei confronti della società VL Pallacanestro Pesaro s.s.r.l. avverso la decisione non altrimenti impugnabile della Corte Sportiva d’Appello della Federazione Italiana Pallacanestro, resa con
C.U. n. 863 del 22 aprile 2021 C.S.A. n. 13, pubblicata il 28 aprile 2021, nella parte che ha definito il procedimento intrapreso dal club ricorrente per l’impugnazione della regolarità e del
risultato della gara del Campionato di Serie A maschile n. 208 del 10 aprile 2021 tra Fortitudo Bologna e VL Pallacanestro Pesaro, disponendone l’omologazione con il risultato che era stato
conseguito sul campo.

Dichiara inammissibile il ricorso.

Le spese seguono la soccombenza, liquidate in € 3.000,00, oltre accessori di legge, in favore di ciascuna parte resistente.
Dispone la comunicazione della presente decisione alle parti tramite i loro difensori anche con il mezzo della posta elettronica.
Così deciso in Roma, nella sede del CONI, in data 19 luglio 2021.

IL PRESIDENTE
F.to Mario Sanino

IL RELATORE
F.to Vito Branca

Depositato in Roma in data 19 luglio 2021.

IL SEGRETARIO
F.to Alvio La Face

Bolognabasket © 2000 - 2021 Tutti i diritti riservati

Testata giornalistica registrata presso Tribunale di Bologna, decreto 8225 del 03/02/2012

e-mail: redazione@bolognabasket.it

Privacy e Cookie Policy | Sito Web realizzato da: beltenis.it | Feed RSS: