Tomas Woldetensae non è eleggibile al 100% per la Nazionale a causa delle regole FIBA. Come spiega La Prealpina – infatti – l’esterno bolognese ha doppia cittadinanza, e in questi casi la FIBA chiede che si scelga in quale nazionale giocare entro i 17 anni, cosa che non è stata fatta, non avendo lui mai vestito l’Azzurro ai tempi delle giovanili. Per questo motivo Woldetensae rientra nella quota “oriundi”, pur essendo italiano al 100% sia per la cittadinanza che per la FIP. E di oriundi in Nazionale ne può giocare soltanto uno, in questo momento John Petruccelli. Servirà una deroga speciale della FIBA, già arrivata in passato per Biligha e Abass. Ma i tempi non sembrano imminenti.

CategoryAltri Argomenti

Bolognabasket © 2000 - 2022 Tutti i diritti riservati

Testata giornalistica registrata presso Tribunale di Bologna, decreto 8225 del 03/02/2012

e-mail: [email protected]

Privacy e Cookie Policy | Bonus Scommesse | Bonus immediato senza deposito |Feed RSS: