Tabellino

Parziali BB2016-CMP Global Basket: 27-18; 47-34; 70-53.

Bologna Basket 2016: Mansilla ne, Ghini, Tinsley 13, Conti 7, Oyeh 2, Fontecchio (cap.) 28, Kuvekalovic 11, Beretta 4, Graziani 12, Ben Salem 12, Guerri. All. Lunghini.

CMP Global Basket: Valenti 3, Fin 19, Presti, Cresti 4, Lelli, Tomesani 5, Sorrentino 7, Ranocchi 5, Lanzi 2, Trombetti 5, Lajsz 9, Tinti (cap.) 6. All. Rota.

 

Il sogno è diventato realtà. Con una partita impeccabile, condotta con autorità dall’inizio alla fine, il Bologna Basket 2016 batte nettamente in trasferta per la seconda volta in pochi giorni il CMP Global Basket, vince i playoff e guadagna meritatamente la promozione alla serie B interregionale. Un risultato che conferma l’obiettivo di inizio stagione e che è stato festeggiato con grande entusiasmo e soddisfazione da tutto lo staff del BB2016 (giocatori, tecnici, personale medico e dirigenti), che hanno lavorato insieme con grande coesione e compattezza per raggiungere questo importante traguardo.

Il risultato del match non è mai stato in discussione. La squadra di coach Lunghini ha vinto tutti i quarti di gioco, ha imposto la sua difesa aggressiva che ha spuntato le percentuali al tiro dei padroni di casa ed ha messo in mostra un ottimo attacco, che gli avversari non hanno saputo contenere se non nelle primissime fasi della gara. 

Le cifre parlano di un BB2016 con un buon 50% da 2 (20/40), un buonissimo 39% da 3 (11/28) e un fenomenale 93% ai liberi (14/15). Ottima prova anche a rimbalzo (42) e negli assist (23), sintomo di un gioco collettivo che a tratti ha incantato i tifosi presenti. Il BB2016 ha mostrato di essere cresciuto tantissimo durante la stagione, di aver curato i particolari e di aver trovato un equilibrio di squadra veramente notevole.

La promozione è in sostanza merito del collettivo. Dobbiamo però come sempre rimarcare alcune prestazioni che sono state fondamentali per la vittoria di ieri. Al comando ancora lui, il capitano Luca Fontecchio, con nuovamente una doppia doppia da 28 punti (5/9 da 2, 5/7 da 3, 6/7 ai liberi), 10 rimbalzi, 5 assist, vera spina nel fianco e rebus irrisolto per i giocatori di Rota. Grandi prove anche di Iheb Ben Salem (12 punti, 5/8 dal campo, 6 rimbalzi), una fonte di energia in perenne movimento sul parquet, e di Andrea “Ciccio” Graziani (12 punti, con 4/8 dal campo), autore di una difesa asfissiante contro le bocche da fuoco avversarie. Prezioso anche il contributo di Thomas Tinsley (13 punti, 5 rimbalzi e 3 assist); di Borko Kuvekalovic (11 punti e 7 rimbalzi); di Simone Conti (7 punti e 8 assist). E infine un bravo anche a chi ha aiutato in difesa e dato ordine in attacco (Lorenzo Guerri, Eugenio Beretta, Eddie Oyeh).

 

La cronaca. Si parte e subito Fontecchio mette in chiaro che il BB2016 vuole chiudere la serie: 10 punti in men che non si dica e i rossoblu volano a +7. Poi gioco da 3 di Conti, canestro più due liberi di Ben Salem, Oyeh che marca un altro tiro e il +9 di prima frazione è cosa fatta. A inizio secondo quarto ancora Ben Salem segna 6 punti da sotto in rapida successione, poi Graziani in penetrazione e Kuvekalovic con due bombe aumentano il gap al +13. Dopo la pausa il vantaggio si mantiene tra i 12 e i 15 punti, poi il CMP prova a rientrare arrivando al -8. Ma Fontecchio non ci sta: mette due triple e un canestro in entrata per il +17 di fine terzo periodo. Nel quarto finale la difesa rossoblu annichilisce le pretese dei padroni di casa, Fontecchio infila altri due tiri pesanti e il vantaggio si allarga al + 20 prima e al +24 poi. Anche Tinsley mette due triple e Rota riconosce la vittoria, con gli ultimi minuti che vedono le seconde linee in campo.

 

Ora la meritata pausa per godersi il trionfo. Ma presto la società comincerà ad occuparsi della prossima, impegnativa stagione, con l’ambizione di raggiungere nuovi traguardi.

Bolognabasket © 2000 - 2023 Tutti i diritti riservati

Testata giornalistica registrata presso Tribunale di Bologna, decreto 8225 del 03/02/2012

e-mail: [email protected]

Privacy e Cookie Policy | Bonus Scommesse | Bonus immediato senza deposito | Migliori siti scommesse | Migliori casinò online