La prima volta del 3×3 ai Giochi Olimpici
Le otto Nazionali 3×3 qualificate direttamente a Tokyo 2020 e la composizione dei Tornei di Qualificazione. Domani l’annuncio della FIBA

Domani Primo novembre, in diretta streaming da Utsunomiya (Giappone), la FIBA renderà note le prime otto Nazionali 3×3 (4 maschili e 4 femminili), sulle sedici previste, qualificate direttamente ai Giochi Olimpici di Tokyo 2020. E’ un annuncio storico, perché a Tokyo il 3×3 farà il suo esordio come disciplina olimpica. La cerimonia si terrà dalle 12:00 (ora italiana) e sarà disponibile sui canali youtube.com/FIBA3x3 e facebook.com/FIBA3x3.

Le prime otto Nazionali accedono direttamente ai Giochi (24 luglio-9 agosto 2020) in base al ranking maturato con tutte le attività 3×3 svolte dalla singola nazione. Le rimanenti otto Nazionali (4 maschili e 4 femminili) potranno andare ai Giochi da due successivi gironi di qualificazione: il FIBA 3×3 Olympic Qualifying Tournament e il FIBA 3×3 Universality Olympic Qualifying Tournament.

La FIBA e il CIO hanno convenuto che solo una squadra nazionale del Giappone, come paese organizzatore, potrà partecipare direttamente ai Giochi e quindi entrare tra le prime otto qualificate dal ranking. Sarà quella che ha la posizione più alta nel confronto fra ranking FIBA 3×3 maschile e femminile. L’altra Nazionale giapponese parteciperà ad uno dei due Tornei di Qualificazione Olimpica, in base al proprio ranking.

I Tornei di Qualificazione ai Giochi Olimpici

Il FIBA 3×3 Olympic Qualifying Tournament si terrà in India dal 18 al 22 marzo 2020. Al Torneo parteciperanno quaranta squadre (venti maschili e venti femminili) in base al ranking FIBA 3×3 tra cui l’India (paese organizzatore), la squadra giapponese non qualificata direttamente (se nella classifica del ranking) e le squadre che hanno vinto una medaglia alla FIBA 3×3 World Cup 2019 (se non sono tra quelle già qualificate direttamente ai Giochi). Il FIBA 3×3 Olympic Qualifying Tournament promuoverà tre Nazionali maschili e tre Nazionali femminili ai Giochi di Tokyo 2020.

Al secondo, l’Universality Olimpic Qualifying Tournament, che si terrà nel mese di aprile 2020 (località ancora da definire), parteciperanno sei nazionali maschili e sei nazionali femminili in base ai seguenti criteri: la squadra ospitanti il Torneo, il Giappone se non qualificato, le quattro (o cinque) Nazionali nelle posizioni più alte nel ranking fra quelle non ancora qualificate e che non abbiano partecipato ai Tornei 5 contro 5, maschili o femminili, delle ultime due edizioni dei Giochi Olimpici.

Riepilogando ai Giochi Olimpici di Tokyo 2020 per il basket 3×3 partecipano otto squadre nel Torneo maschile ed otto nel Torneo femminile.

Per ogni singolo Torneo si qualificano:
Quattro squadre direttamente da ranking;
Tre squadre dal FIBA 3×3 Olympic Qualifying Tournament (in India, 18-22 marzo 2020);
Una squadra dal FIBA 3×3 Universality Olimpic Qualifying Tournament (località da definire, aprile 2020).

CategoryFIP

Bolognabasket © 2000 - 2023 Tutti i diritti riservati

Testata giornalistica registrata presso Tribunale di Bologna, decreto 8225 del 03/02/2012

e-mail: [email protected]

Privacy e Cookie Policy | Bonus Scommesse | Bonus immediato senza deposito | Migliori siti scommesse | Migliori casinò online