La grande ‘classica’ Varese-Milano apre sabato alle 20.30 la giornata della LBA Serie A PosteMobile. Nel derby in programma a Masnago il varesino Avramovic è a 8 punti da quota 1000 in Serie A, tutti con la maglia di Varese mentre nel posticipo di Bologna contro Brindisi centesima panchina per il coach della Segafredo Djordjevic in Serie A: 63 con Milano, 32 con Treviso e 4 con Bologna con 55 vittorie ottenute. In allegato il confronto statistico delle squadre che si affrontano nella ventiseiesima giornata.

Openjobmetis Varese – A|X Armani Exchange Milano

Derby numero 178 tra Varese e Milano: il conto delle vittorie è favore dell’Olimpia per 102 a 75, il primo fu giocato nella stagione 1948/49: Pallacanestro Varese-Borletti Milano 39-30. Nelle ultime dieci gare tra le due società 9 vittorie per Milano e una sola per Varese, arrivata nella scorsa stagione, nelle ultime 5 giocate a Varese quattro vittorie di Milano.
Dieci i precedenti tra i due allenatori con una sola vittoria per Caja arrivata nella stagione scorsa: tra i due allenatori anche una semifinale scudetto nella stagione 2007/08 quando Pianigiani era sulla panchina di Siena e Caja proprio su quella di Milano.
Andrea Cinciarini alla presenza numero 400 in Serie A e a 1 assist da quota 1200 (7° di sempre) mentre Fontecchio è alla presenza numero 200. Il varesino Avramovic è a 8 punti da quota 1000 in Serie A, tutti con la maglia di Varese

Banco di Sardegna Sassari – Sidigas Avellino

Vittorie in campionato pari per le due società: 14 vittorie per parte, e per entrambe 9 vittorie in casa e 5 in trasferta. Nelle ultime 6 gare di campionato Avellino ha ottenuto 5 vittorie andando a vincere a Sassari per 3 volte su 3 precedenti. L’ultima vittoria casalinga di Sassari risale alla stagione 2014/15.
Sassari arriva da 4 vittorie consecutive, Avellino da 3 sconfitte. Ariel Filloy a 5 rimbalzi da quota 200 con la maglia di Avellino.

Umana Reyer Venezia – Acqua S.Bernardo Cantù

Venezia ha vinto le ultime 6 gare giocate contro Cantù in campionato, l’ultima vittoria dei lombardi è datata 6 Dicembre 2015. Nella stagione 2014/15 e due società si sono affrontate nei quarti di finale dei playoff scudetto (Venezia 3-2). Nelle ultime 9 gare giocate a Venezia solo una vittoria per la Pallacanestro Cantù (2015/16)

Oriora Pistoia – Fiat Torino

Sui sette precedenti giocati Pistoia ha battuto 5 volte Torino che ha una sola vittoria al PalaCarrara. Nel girone di andata Torino ha vinto con 6 punti di scarto, è stata la prima vittoria casalinga contro i toscani. Entrambe le squadre sono tornate alla vittoria nell’ultimo turno: dopo 6 sconfitte per Pistoia e dopo 5 per Torino.

Alma Trieste – Grissin Bon Reggio Emilia

Un solo precedente tra le due squadre, quello giocato nel girone di andata che ha visto Trieste vincere a Reggio Emilia con 13 punti di scarto.

Germani Basket Brescia – Vanoli Cremona

Cinque i precedenti tra le due società con 3 vittorie esterne, il conto delle vittorie è a favore di Brescia per 3 a 2. Cinque anche i precedenti tra i due allenatori con Sacchetti in vantaggio per 3 a 2 su Diana: il coach di Brescia è alla ricerca della vittoria numero 50 in campionato.
Luca Vitali è alla presenza numero 400 in Serie A e a 6 assist dal quarto posto della classifica all time occupato da Brunamonti (1332).

Dolomiti Energia Trentino – VL Pesaro

La Dolomiti Energia non ha mai perso contro Pesaro in casa, quattro partite giocate e quattro vittorie. Trento è in serie aperta di cinque vittorie consecutive contro Pesaro che non vince dalla stagione 2015/16. Trento ha ottenuto 8 vittorie nel girone di ritorno su 10 gare, insieme a Cantù è la squadra con più vittorie.
Toto Forray, con i 9 punti realizzati nella scorsa giornata contro Reggio Emilia, è diventato il giocatore con più punti segnati nella storia di Trento in Serie A. Ha superato Sutton (1197) portandosi a quota 1198.

Segafredo Virtus Bologna – Happy Casa Brindisi

Solo una vittoria per Brindisi a Bologna, arrivata nella stagione 2012/13. Nelle ultime 7 sfide tra le due società sono arrivate tutte vittorie interne, l’ultima vittoria esterna è stata quella di Bologna a Brindisi nella stagione 2013/14
Vitucci ha vinto entrambi i precedenti giocati contro Djordjevic nella stagione 2011/12 quando era sulla panchina di Avellino mentre l’attuale coach di Bologna su quella di Treviso. Centesima panchina per Djordjevic nel campionato italiano: 63 con Milano, 32 con Treviso e 4 con Bologna. Il coach serbo ha ottenuto fino ad ora 55 vittorie in campionato.

CategoryAltri Argomenti

Bolognabasket © 2000 - 2019 Tutti i diritti riservati

Testata giornalistica registrata presso Tribunale di Bologna, decreto 8225 del 03/02/2012

e-mail: redazione@bolognabasket.it

Privacy e Cookie Policy | Sito Web realizzato da: beltenis.it | Feed RSS: