Kenny Hasbrouck, miglior realizzatore della Fortitudo (18.6 punti di media) è stato intervistato da Damiano Montanari su Stadio.
Ecco un estratto delle sue parole.

Domenica sarà un ex. Quella di domenica sarà solo un’altra partita che vorrò e che vorremo vincere. L’unica differenza nell’aver militato nelle file dell’Assigeco è che probabilmente incontrerò qualche mio ex compagno di squadra.
Nessuna rivalità? Assolutamente no. Non mi interessa farmi piangere. Non ho alcuna rivalsa nei confronti delle squadre in cui ho giocato. Preferisco concentrarmi su quella di cui indosso la maglia adesso, dando il massimo in ogni partita, come se fosse una finale di playoff. Sarà una partita molto dura. Ho visto giocare l’Assigeco nel match contro Udine. Ha una difesa solida e buoni rimbalzisti: dovremo essere molto concentrati e disputare una grande gara per portare a casa la vittoria.

Questa Fortitudo è la squadra più forte in cui ha mai giocato in A2? Sicuramente, anzi, dirò di più: questa Fortitudo è la squadra più forte in cui io abbia mai giocato da quando sono arrivato in Italia. Stiamo facendo bene e la gente se ne sta accorgendo: ora il nostro obiettivo deve essere quello di far diventare questa stagione indimenticabile.
Il segreto della squadra? Il fatto che come squadra abbiamo un obiettivo comune e che tutti stiamo lavorando per quello. La totale dedizione di ogni giocatore al gruppo è fondamentale e ci aiuta a vincere le partite.

(Foto di Fabio Pozzati / ebasket.it)

BolognaBasket.it © 2000 - 2018 Tutti i diritti riservati

Testata giornalistica registrata presso Tribunale di Bologna, decreto 8225 del 03/02/2012

e-mail: redazione@bolognabasket.it

Privacy e Cookie Policy | Sito Web realizzato da: beltenis.it | Feed RSS: