Si pianta con la seconda sconfitta esterna la Supercoppa della Fortitudo, con una nuova partita di sofferenze offensive e di tentativo di rimonta che stavolta accorcia il divario ma non riapre la gara contro una Pistoia menomata dalle assenze di Saccaggi e Huggins. Con gravi lacune della coppia Thornton-Davis e con forti mancanze offensive sarebbe servita una prova difensiva priva di sbavature, ma un passaggio a vuoto nel terzo quarto permette a Pistoia di allargare in un modo che l’attuale Effe non può colmare. Male gli stranieri, i soli Italiano e Cucci ad avere concretezza, e un 16/58 al tiro che dice tutto.

8 minuti, 12 ferri e 4 perse prima del primo cesto su azione, per una Fortitudo che parte come in altre occasioni, ovvero del tutto scoordinata davanti: solo qualche libero di Aradori, prima, con Pistoia che ne approfitta relativamente (2-12). La palla gira bene ma non si segna mai, chiudere a -5 il primo quarto pur tirando 2/17 è un tosco regalo, poi con le seconde linee meglio dei titolari e Italiano a fare qualche punto di fila si resta in zona. Pistoia non fa nulla per meritare vantaggi migliori, Bologna segna solo su tiro libero, è 6/30 al 20’ con però solo 4 punti di disavanzo, 25-29.

E’ una roba che non si guarda, anzi non dovrebbe nemmeno avere crisma di ufficialità in un momento di preparazione dove gli allenatori avrebbero il diritto di lavorare senza telecamere e tabellini, nella Fortitudo tira sempre Aradori facendone una sì e una no, e se a volte si segna dietro si inizia ad imbarcare acqua. Si scende a -15 (49-34 al 27’), poi all’inizio dell’ultimo quarto nemmeno la spallata di Italiano per il -9 sveglia una Fortitudo del tutto fuori partita. Diventa -17 (42-59) tra disastri offensivi collettivi, poi Thornton centra il suo primo cesto dopo dieci ferri di fila: rientrati a -7 si potrebbe cercare la terza rimontona della Supercoppa, ma è poca roba che non fa preoccupare i tranquilli padroni di casa.

GIORGIO TESI GROUP PISTOIA – KIGILI BOLOGNA 65-56
(14-9, 29-25, 49-37)

P – Della Rosa 15 (2/2, 2/4, 3/5), Lurini 1 (1/3, -, 0/4), Huggins NE, Cemmi NE, Del Chiaro 6 (-, 3/6, -), Magro 4 (-, 2/2, -), Allinei 6 (1/2, 1/2, 1/5), Pollone 8 (3/4, 1/2, 1/3), Wheatle 9 (-, 3/6, 1/2), Varnado 16 (3/6, 5/10, 1/6).

B – Biordi 1 (1/2, 0/2, 0/1), Thornton 4 (2/2, 1/8, 0/3), Aradori 17 (10/10, 2/5, 1/7), Barbante, Panni 3 (-, 0/2, 1/3), Paci (-, 0/2, -), Fantinelli 5 (3/3, 1/6, 0/1), Niang NE, Italiano 9 (0/2, 3/3, 1/2), Cucci 14 (4/4, 5/6, 0/2), Davis 3 (-, 0/2, 1/3).

(foto Massimo Rinaldi)

Bolognabasket © 2000 - 2022 Tutti i diritti riservati

Testata giornalistica registrata presso Tribunale di Bologna, decreto 8225 del 03/02/2012

e-mail: [email protected]

Privacy e Cookie Policy | Bonus Scommesse | Bonus immediato senza deposito | Migliori siti scommesse | Migliori casinò online