Il presidente di Legabasket è intervenuto su Radio Sportiva, parlando anche della possibilità di realizzare una “bolla” sullo stile di quella NBA o FIBA, per le competizioni delle nazionali.

“Una bolla? Per quanto riguarda le competizioni europee lo scenario che Eurolega e Basketball Champions League hanno davanti è complesso, la pandemia sta colpendo diversi paesi in maniera diversa. A livello nazionale può essere fattibile, ma per ora non è all’ordine del giorno.
Abbiamo iniziato il campionato nonostante le ordinanze mancate in alcune regioni e stiamo giocando, non ci aspettavamo fosse così complesso e di dover tornare a porte chiuse così presto, soprattutto in una stagione dove i ricavi non sembrano sufficienti per arrivare in fondo. La volontà è quella di andare avanti ma ci aspettiamo di ricevere investimenti concreti, a fondo perduto. Siamo uno sport professionistico e abbiamo costi maggiori rispetto per esempio alla pallavolo. Abbiamo in attesa un decreto attuativo per le sponsorizzazioni, portato avanti insieme al Comitato 4.0. Dovrebbe arrivare la settimana prossima e dare un po’ di respiro alle società”

Fonte => .supportersmagazine.it

CategoryAltri Argomenti

Bolognabasket © 2000 - 2020 Tutti i diritti riservati

Testata giornalistica registrata presso Tribunale di Bologna, decreto 8225 del 03/02/2012

e-mail: redazione@bolognabasket.it

Privacy e Cookie Policy | Sito Web realizzato da: beltenis.it | Feed RSS: