Il presidente di Legabasket Umberto Gandini è stato ospite di “Sport Club” su èTV.
Alcune dichiarazioni.

I giocatori non vaccinati sono dipendenti da singoli club e ognuno di questo ha le proprie regole. Devono fare tampone ogni 48 ore come qualsiasi lavoratore. Campagne ne sono state fatte, sia dalla FIP che dalla GIBA, da quello che conosco i numeri sono molto, molto ridotti. Qualcuno ha avuto il Covid e per questo ha avuto il Green Pass, noi aspettiamo di capire se il Governo deciderà per l’obbligo vaccinale o se farà dei distinguo per determinate categorie. Il lavoratore sportivo è regolamentato dalla Legge 91, e in questo caso servirebbero scelte certe da parte del Governo. Ci sono norme per cui sarebbe impossibile per un non vaccinato proseguire la sua attività, a livello dilettantistico, ma a livello professionistico stiamo ad aspettare.

Il video integrale della trasmissione.

CategoryAltri Argomenti

Bolognabasket © 2000 - 2022 Tutti i diritti riservati

Testata giornalistica registrata presso Tribunale di Bologna, decreto 8225 del 03/02/2012

e-mail: [email protected]

Privacy e Cookie Policy | Bonus Scommesse | Feed RSS: