Giacomo Galanda, doppio ex di Fortitudo e Verona, è stato intervistato da Enrico Schiavina sul Corriere di Bologna.
Un estratto delle sue parole.

Sono in difficoltà: non so per chi tifare. Resto affezionato ad entrambe, le vorrei al piano di sopra. Magari è l’anno buono per tutte e due. Per la Serie A sarebbe un gran bene.

Un confronto a oggi? La Fortitudo più forte fin da subito, Verona cresciuta strada facendo e in striscia, carica di energia e fiducia. Questa formula con più promozioni forse ha tolto un po’ di pressione sull’immediato e alla lunga dato valore al lavoro in palestra degli allenatori.

Il suo flash personale di un Fortitudo-Verona? Due: stagione 96/97, con Verona vincemmo due volte al PalaDozza ed io ho fatto un canestro decisivo in tutti e due i finali, entrambi lato Calori. Battendo sia la Fortitudo sia la Virtus, così non se la prende nessuno.

Bolognabasket © 2000 - 2019 Tutti i diritti riservati

Testata giornalistica registrata presso Tribunale di Bologna, decreto 8225 del 03/02/2012

e-mail: redazione@bolognabasket.it

Privacy e Cookie Policy | Sito Web realizzato da: beltenis.it | Feed RSS: