BSL – LA CANTINA DEI SAPORI FRANCESCO FRANCIA 56 – 69 (10-26, 26-43, 40-58)
Francesco Francia che parte subito molto concentrata, fluida in attacco e chiusa a riccio in difesa: i canestri arrivano come conseguenza e come conseguenza opposta i padroni di casa il canestro non lo vedono mai. Sugli scudi Bonaiuti e un Bavieri più autoritario del solito. In difesa i rimbalzi sono tutti di Zola con il solito Ramini a fare la parte del leone. Un po’ di riposo ai titolari e neanche a dirlo entra Righi e spacca la partita: alziamo gli occhi al tabellone e a 3:41 dalla fine del primo quarto il punteggio è 4-20. San Lazzaro spazzata via senza colpo ferire. Piccola reazione dei padroni di casa ma un Righi indomabile mantiene la distanza di sicurezza.
Inizia il secondo quarto e continua lo show di Righi. Baiocchi si fa dare un tecnico ma la situazione non cambia. A 7:05 infortunio a Degregori che è costretto a lasciare il campo, senza più farvi rientro. A segno Zappoli con un 2+1, i rimbalzi difensivi di Ramini e a 2:42 il punteggio è 19-42. L’unica novità è Bonaiuti che sbaglia una tripla, subito pareggiato dall’infrazione di 5 secondi in rimessa dei padroni di casa. Viene da pensare che Zola abbia una difesa che non dà respiro.
Si riparte dopo l’intervallo lungo e Baiocchi si gioca, con un discreto successo, la carta della zona: Francesco Francia più molla e più superficiale in attacco, non fa più canestro, in questo seguita dagli avversari. Ci pensa Almeoni con una tripla a ripristinare i valori (30-48 a 5:41). Inizia però una fase di confusione per gli ospiti: troppe palle perse e solo 5 punti segnati (ancora 30-48 a 4:50) fanno infuriare Cavicchi che chiama time out e striglia a dovere i suoi. Risultato: al rientro dal time out 7-0 per Zola.
Ultimo periodo con un po’ di stanchezza: a 7:55 si è ancora 42-58. Non si fa canestro e la zona BSL dà i suoi frutti. Altro time out chiamato da Cavicchi sul 46-60 a 6:20. Al rientro tripla di Marega e San Lazzaro sente la possibilità di tornare in partita. Tripla di Bonaiuti e nuova tripla di Marega. Attacco al ferro senza paura di Bavieri e si è 54-65 a 2:31. Pesante antisportivo ad Almeoni, ma la tripla di Righi mette in ghiaccio la partita 56-69 a 56″, con il risultato che non cambierà più.
Prossima sfida per BSL in casa contro Santarcangelo Sabato 9 alle 18:00 mentre Zola ospiterò Bellaria Venerdì 8 Novembre alle 21:00 al Palaventuri.

Bolognabasket © 2000 - 2019 Tutti i diritti riservati

Testata giornalistica registrata presso Tribunale di Bologna, decreto 8225 del 03/02/2012

e-mail: redazione@bolognabasket.it

Privacy e Cookie Policy | Sito Web realizzato da: beltenis.it | Feed RSS: