Quest’anno la FdL1970 dovrà confrontarsi con una situazione che mai ha dovuto affrontare nella sua storia. Sono infatti diventate 23 le persone del gruppo colpite da diffida, che dovranno rimanere fuori dalla curva non potendo seguire quindi la Fortitudo. Non entriamo con queste righe nelle dinamiche dei diversi provvedimenti: basti sapere che ad ora, molti dei ragazzi sono già stati assolti dai giudici, ma non dalla questura!
Ma ora il problema serio che si sta ponendo sono le spese legali che alcuni ragazzi devono obbligatoriamente sostenere a causa delle accuse che vengono mosse nei loro confronti. In questa fase decisamente complicata, chiediamo a tutta la curva, e non solo, un aiuto economico per combattere queste ingiustizie. Troverete al banchetto, dalla prima partita casalinga della Fortitudo, una cassetta pro diffidati. Vi chiediamo anche di aderire a tutte le iniziative che durante il corso della stagione verranno ideate in funzione di aiuto per i ragazzi.
Il vostro aiuto, le loro vittorie sul piano legale, sarebbero vittorie per tutta la nostra gente, per l’intero movimento ultras, per chi non si vuole piegare alla repressione.
Confidiamo come sempre in un vostro aiuto. Grazie!

Bolognabasket © 2000 - 2023 Tutti i diritti riservati

Testata giornalistica registrata presso Tribunale di Bologna, decreto 8225 del 03/02/2012

e-mail: [email protected]

Privacy e Cookie Policy | Bonus Scommesse | Bonus immediato senza deposito | Migliori siti scommesse | Migliori casinò online