Ufficializzato ieri il playmaker di riserva Marco Venuto, la Fortitudo continua a muoversi sul mercato sotto la guida del GM Carraretto e di coach Martino. Gli americani saranno un esterno e un lungo, ma per ora non sembrano esserci mosse decise su un profilo specifico. Prima si cerca di completare il pacchetto italiani. La Effe sta cercando un’ala senior che possa cambiare Stefano Mancinelli. Secondo Damiano Montanari su Stadio un nome possibile è quello di Andrea Benevelli. Si tratta di un veterano della categoria, classe 1985, che in carriera ha giocato tra l’altro a Trieste, Trento, Capo D’Orlando, Brescia, Ferentino e Jesi. L’anno scorso Benevelli era a Udine, a dove ha viaggiato a 6.71 punti (col 39% da tre) e 3.43 rimbalzi in 20′ di impiego medio. Benevelli tra l’altro è figlio d’arte. Il padre, Amos, giocò in Fortitudo nella stagione 1975/76, per poi essere acquistato da Pesaro e giocare nelle marche per la maggior parte della sua carriera.

Bolognabasket © 2000 - 2022 Tutti i diritti riservati

Testata giornalistica registrata presso Tribunale di Bologna, decreto 8225 del 03/02/2012

e-mail: [email protected]

Privacy e Cookie Policy | Bonus Scommesse | Bonus immediato senza deposito | Migliori siti scommesse | Migliori casinò online