Arrivato ieri sera Alex Legion per sostituire Mitja Nikolic – a cui la società aveva chiesto di restare come terzo straniero, incassando il diniego del giocatore, che ha preferito andare a Casale Monferrato a giocare – la Fortitudo espleterà oggi le formalità burocratiche e procederà al tesseramento del giocatore ex Reggio Calabria.
In attesa di capire se ci sarà o meno un altro movimento sul mercato, la società deve decidere cosa fare con Gianluca Marchetti. Secondo quanto riporta Damiano Montanari su Stadio il plamaker laziale, che da mesi si allena con la squadra e che a ottobre ha firmato un contratto annuale con la società, potrebbe anche non essere tesserato, per risparmiare i soldi del tesseramento e investirli in un altro acquisto italiano. In questo caso si cercherebbe di cederlo: Ferrara si era interessata nei giorni scorsi, anche se ora l’esonero di coach Trullo cambia tutte le cose. In alternativa, la Effe potrà tesserare Marchetti come terzo playmaker, e puntare invece a prendere uno “straniero di scorta” a ridosso dei playoff, per tutelarsi in caso di infortuni. Nei prossimi giorni, arriverà la decisione della società.

Bolognabasket © 2000 - 2023 Tutti i diritti riservati

Testata giornalistica registrata presso Tribunale di Bologna, decreto 8225 del 03/02/2012

e-mail: [email protected]t.it

Privacy e Cookie Policy | Bonus Scommesse | Bonus immediato senza deposito | Migliori siti scommesse | Migliori casinò online