La Fortitudo del 2021 dovrebbe ripartire da un gruppo di italiani. Come riporta oggi il Carlino, ad oggi di certo, oltre all’ovvia conferma – e prolungamento? – di Aradori, ci sarebbe anche quella di Mancinelli. Sulla carta non ci dovrebbero essere problemi neppure per Baldasso e Totè, anche se il quotidiano non esclude che per loro possano arrivare offerte da altre squadre.

Liberi tutti, invece, per gli altri: per il Carlino Saunders non sarebbe molto gradito a Repesa, Banks finora non ha trovato accordo economico per restare – pur con contratto – e per il ruolo di regista si preferirebbe uno straniero, sacrificando quindi Fantinelli.

Nulla trapela su possibili ingressi, mentre è certo il ritorno al Paladozza.

(Foto Valentino Orsini – Fortitudo Pallacanestro 103)

Bolognabasket © 2000 - 2021 Tutti i diritti riservati

Testata giornalistica registrata presso Tribunale di Bologna, decreto 8225 del 03/02/2012

e-mail: redazione@bolognabasket.it

Privacy e Cookie Policy | Sito Web realizzato da: beltenis.it | Feed RSS: