La Fortitudo in questi giorni sta lavorando per reperire le risorse per disputare il campionato di serie A 2019-20. Alla prima scadenza, entro il mese di giugno, bisognerà versare 600mila euro tra quota di ingresso in Legabasket (250mila) e fidejussione (350mila). Secondo Spicchi D’Arancia, al momento la copertura del budget per la prossima stagione (3.7 milioni, come indicato dal presidente Pavani) sarebbe superiore al 50%, e si lavora per nuovi ingressi all’interno della Fondazione proprietaria.
Per il momento, sempre secondo Spicchi, le trattative sul mercato sarebbero congelate. Sono in essere solo alcuni discorsi per il rinnovo dei giocatori della stagione appena conclusa, a partire da Daniele Cinciarini.
Per quel che riguarda Guido Rosselli, infine, oltre a Udine e Tortona su di lui potrebbe farsi sotto anche Verona, in caso di mancata promozione sul campo.

( Foto Fabio Pozzati/ebasket.it )

Bolognabasket © 2000 - 2019 Tutti i diritti riservati

Testata giornalistica registrata presso Tribunale di Bologna, decreto 8225 del 03/02/2012

e-mail: redazione@bolognabasket.it

Privacy e Cookie Policy | Sito Web realizzato da: beltenis.it | Feed RSS: