Ci sono ancora due esuberi da ricollocare, in casa Fortitudo, prima di finire quello che è il mercato estivo del 2020. Come ricorda Damiano Montanari su Stadio, Daniele Cinciarini e Maarty Leunen sono ancora oggi sotto contratto con la società biancoblu ma non nei piani tecnici della prossima annata. E solo alla chiusura di queste transazioni si potrà avere chiaro il budget rimasto per andare a coprire quelle posizioni (la guardia che sarà il cambio degli esterni e, con meno urgenza, un eventuale rattoppo in zona lunghi) ancora non definite.
Le destinazioni dei due da giorni sono sicure, ovvero Ravenna per Cinciarini e Cantù per Leunen, ma in entrambi i casi manca l’ufficialità, non dimenticando, ad esempio, che Cinciarini in più occasioni aveva rimarcato come il suo rimanere alla Fortitudo, malgrado offerte economicamente più alte, era stata una scelta di vita. Dovrebbe essere questione di pochi giorni, in ogni caso, dato che con entrambi ci sarebbe già un accordo di massima.

Sempre per quel che riguarda le uscite, il Carlino non esclude che si possa andare a prestare altrove Dellosto per far spazio ad un altro italiano.

(Foto Valentino Orsini – Fortitudo Pallacanestro 103)

Bolognabasket © 2000 - 2020 Tutti i diritti riservati

Testata giornalistica registrata presso Tribunale di Bologna, decreto 8225 del 03/02/2012

e-mail: redazione@bolognabasket.it

Privacy e Cookie Policy | Sito Web realizzato da: beltenis.it | Feed RSS: