Un articolo di Repubblica riassume la situazione Fortitudo a oggi. La “linea” di Gianluca Muratori, ovvero presidenza a Carlton Myers, sembra essere uscita vincitrice. La candidatura Stefano Mancinelli, proposta da Christian Pavani, pare invece essere tramontata, anche per lo scetticismo del capitano biancoblu. Sistemata la questione con l’Erario – si parla di rate da circa 200mila euro per dieci anni – Myers potrebbe insediarsi a breve come nuovo presidente.
Questa decisione potrebbe segnare anche l’uscita dalla Effe di Pavani, che potrebbe approdare a Firenze con Simone Lusini e Luigi Gresta nel progetto di ripartenza del club gigliato che sta prendendo corpo in questi giorni. Non è escluso che anche Kigili possa, come brand, seguire la pista toscana.

Bolognabasket © 2000 - 2022 Tutti i diritti riservati

Testata giornalistica registrata presso Tribunale di Bologna, decreto 8225 del 03/02/2012

e-mail: [email protected]

Privacy e Cookie Policy | Bonus Scommesse | Bonus immediato senza deposito |Feed RSS: