LAVOROPIU’ BOLOGNA

Fantinelli – voto 6,5 – (9pti, 1/1, 4/4, -) – Solo 14’, come se non avesse bisogno di ulteriori minuti in una gara che, di fatto, è una vera e propria interrogazione per chi invece ha ancora bisogno di essere valutato.
Banks – voto 5,5 – (12pti, 1/2, 4/6, 1/4) – Gioca senza il fuoco negli occhi, in una specie di minimo sindacale dove non si espone più di tanto né ai guai né ai bottini.
Palumbo – voto 5,5 – (2pti, -, 1/4, 0/1) – Meno fisico di altre occasioni, qualche errore di troppo: lo sguardo è giusto, le intenzioni anche, le risoluzioni un po’ meno.
Withers – voto 5 – (3pti, -, -, 1/2) – Due stoppate in un’altra gara di totale anonimato. Solo un rimbalzo, poco tagliafuori, niente di nuovo.
Hunt – voto 5,5 – (12pti, 4/6, 4/5, -) – Qualche buona cosa davanti, ma in area è sistematicamente maltrattato. Visto che nemmeno Happ è (era?) un Beckenbauer, sarà il clima, chissà.
Sabatini – voto 6 – (4pti, 1/2, 0/3, 1/5) – Ci sono studenti talentuosi che non si applicano. Lui sa di dover faticare e si applica. Meglio dietro, e quando guarda gli altri che non quando, battezzato, prende ferri.
Baldasso – voto 6 – (5pti, 2/2, -, 1/2) – Si carica di falli fin troppo rapidamente, ma sono tutte lezioni di aggiornamento.
Saunders – voto 5,5 – (4pti, -, 2/4, -) – 4 assist, restando discretamente dietro le tende a vedere cosa facciano gli altri.
Totè – voto 6,5 – (14pti, 5/7, 3/4, 1/3) – Corsi accelerati da 4, con anche qualche piede perno in modalità Mancinelli. E’ una lunga strada, però: non si fa in tempo a trovar identità in un ruolo che già glielo cambiano. Infatti, meglio quando torna al centro.
Cusin – voto 5 – (0pti, -, 0/3, -) – Oltre a qualche ancata per far blocchi non va.

PINAR KARSIYAKA

Birsen 14 (-, 4/7, 2/3) – , Morgan 22 (-, 8/10, 2/2), Tuluoglu NE, Agva (-, 0/1, -), Erden 4 (0/1, 2/5, -), Bitim 4 (-, 2/4, 0/1), Kennedy (-, 0/1, -), Taylor 14 (0/2, 7/7, 0/1), Henry 7 (2/2, 1/2, 1/5), M’Baye 8 (2/2, 3/8, 0/2), Sonsirma 3 (-, 0/3, 1/4), Yildirim 2 (-, 1/1, 0/1).

VERBA MANENT

DalmonteSapevamo che questa partita non aveva importanza per noi, quindi abbiamo cercato di pensare al nostro gioco più che alla partita. Le motivazioni contano, non è una giustificazione ma un dato ci fatto. Ora dobbiamo chiudere l’esperienza anche se abbiamo ancora una partita, e aprire un’altra porta per preparare il girone di ritorno in campionato. In ogni partita si cerca di vincere, ma dobbiamo anche pensare alla nostra condizione, dare minuti ai giocatori, provare azioni difensive e offensive. Ci sono stato feedback contrastanti. Loro hanno messo grande difesa e intensità, noi abbiamo cercato di dare il massimo ma abbiamo dato soprattutto interesse alle nostre cose. Ora si chiude un periodo intenso, in cui abbiamo fatto più partite di allenamenti. Ora dobbiamo sfruttare il tempo e il weekend in cui non si giocherà per fissare meglio punti difensivi e aspetti offensivi. Una sorta di brevissima pre-season in cui è necessario fissare il sistema, avendo la squadra quasi al completo, uno scenario nuovo per tutti noi. A livello difensivo dobbiamo sistemare le modalità base per reagire al pick n’ roll avversario, e alzare il livello di riposta individuale agli 1vs1 avversari. Stasera c’è stata qualche risposta, abbiamo buttato il primo sasso in questa direzione. A livello offensivo dobbiamo essere più tosti e duri nel piazzare i blocchi e più rapidi nelle esecuzioni. Il Pinar comunque ha difesa fisica ed è nelle prime tre squadre turche, tiene testa a Efes e Fenerbahce che stanno giocando l’Eurolega.

WithersAbbiamo affrontato una squadra molto forte. Ora però cerchiamo di pensare al seguito della stagione, migliorando quello che stiamo facendo.

SaricaDovevamo vincere, ci siamo riusciti. Abbiamo commesso qualche errore a inizio primo quarto, con qualche difesa pigra, poi nella seconda frazione siamo riusciti a prendere possesso della gara. Contento della vittoria, ora ce ne serve un’altra.

Il video Fortitudo, reso disponibile da Sportpress

Bolognabasket © 2000 - 2021 Tutti i diritti riservati

Testata giornalistica registrata presso Tribunale di Bologna, decreto 8225 del 03/02/2012

e-mail: redazione@bolognabasket.it

Privacy e Cookie Policy | Sito Web realizzato da: beltenis.it | Feed RSS: