Nulla di ufficialmente segnalabile in casa Fortitudo, ad un giorno dalla scadenza della data posta per la cessione del club. Con deadline posta al 30 maggio, ma con anche l’idea di poter differire di qualche giorno in caso di offerte credibili anche se successive, a questo punto si resterebbe con la stessa struttura degli ultimi anni. Da ridiscutere, anche al netto delle nuove figure entrate con funzioni operative, l’organigramma societario.

Poi ci sarà da lavorare sul campo. Poco credibili i nomi usciti in questi giorni, rimane il no arrivato per ora da Simone Pianigiani, la cui richiesta economica è superiore a quanto attualmente potrebbe offrire la Fortitudo. L’unica cosa certa è che, ad un mese dalla fine del campionato, molte bocce sono rimaste ferme e, come riporta oggi il Carlino, i soci imbarcati sarebbero meno di quei cento ipotizzati tempo fa.

(foto Pambianco News)

Bolognabasket © 2000 - 2022 Tutti i diritti riservati

Testata giornalistica registrata presso Tribunale di Bologna, decreto 8225 del 03/02/2012

e-mail: [email protected]

Privacy e Cookie Policy | Bonus Scommesse | Bonus immediato senza deposito | Migliori siti scommesse | Migliori casinò online