Con l’ok del Tribunale – arrivato martedì e comunicato ieri – la Fortitudo si è vista definitivamente omologare la procedura di ristrutturazione dei debiti tributari e contributivi. Dai 4.5 milioni di esposizione ne sono stati tagliati 2.5, secondo il Corriere di Bolonga, e i restanti saranno rateizzati in 10 anni. Questo ovviamente – oltre a garantire la sopravvivenza della società nell’immediato – rende la Effe più appetibile per eventuali compratori, e comunque nel breve periodo favorisce l’ingresso di nuovi soci nel Consorzio, oltre agli attuali 34.
Intanto la campagna abbonamenti va bene: gli abbonamenti già staccati sono 2700, come ha annunciato ieri il presidente Di Pisa durante la presentazione delle maglie. L’obiettivo è arrivare a quota 3000.

(Foto Valentino Orsini – Fortitudo Pallacanestro 103)

Bolognabasket © 2000 - 2023 Tutti i diritti riservati

Testata giornalistica registrata presso Tribunale di Bologna, decreto 8225 del 03/02/2012

e-mail: [email protected]

Privacy e Cookie Policy | Bonus Scommesse | Bonus immediato senza deposito | Migliori siti scommesse | Migliori casinò online