A fronte di quanto accaduto nelle ultime ore, ritengo doveroso comunicare che ho rimesso il mio mandato di Presidente di Fortitudo Pallacanestro sul tavolo della Fondazione. Senza volermi nascondere dietro a giri di parole (i tifosi hanno il diritto di conoscere la verità), riconosco (purtroppo a posteriori) di aver commesso un errore nel porre fiducia incondizionata verso persone che, quella fiducia, l’hanno totalmente tradita. Persone a cui avevamo affidato, come Fortitudo Pallacanestro, mansioni legate non soltanto alla chiusura dell’accordo in questione e che mi hanno consentito di mostrare alla Fondazione stessa i documenti inerenti il mio operato su questa trattativa. Ho sbagliato a fidarmi troppo, lo ammetto e chiedo scusa ma posso assicurare a tutti di aver sempre agito con la massima buona fede possibile, nel rispetto esclusivo di Fortitudo Pallacanestro, della sua tradizione e dei suoi tifosi.

CHRISTIAN PAVANI

Bolognabasket © 2000 - 2021 Tutti i diritti riservati

Testata giornalistica registrata presso Tribunale di Bologna, decreto 8225 del 03/02/2012

e-mail: redazione@bolognabasket.it

Privacy e Cookie Policy | Sito Web realizzato da: beltenis.it | Feed RSS: