LAVOROPIU’ BOLOGNA

Fantinelli – voto 5 – (9pti, 1/1, 4/8, 0/1) – Non sono male i primi minuti di gioco, dove tutto sommato il compito viene svolto senza problemi. Poi è come quando l’insegnante ti cambia la materia, e rimani imbambolato.
Banks – voto 4 – (11pti, -, 1/5, 3/9) – Tornato ai vecchi guai di inizio stagione, quando la mano era sbilenca e solo con qualche assist si riusciva a smuovere la statistica. A Brindisi non avranno avuto modo di rimpiangerlo, almeno oggi.
Saunders – voto 6 – (17pti, 1/1, 8/12, 0/1) – Non si può nemmeno dire che salvi solo le cifre, perché i suoi attacchi sono sempre figli di scelte corrette. Poi come tutti viene asfaltato dietro, ma almeno può dire di aver cercato alternative nell’altra parte del campo.
Withers – voto 4,5 – (5pti, -, 1/1, 1/2) – Altra gara da spettatore non protagonista. Laterale in attacco, senza i centimetri per cercare di porre rimedi a rimbalzo. Niente di personale, eh, ma due scivolamenti difensivi valgono uno spot da straniero?
Hunt – voto 6 – (15pti, 1/3, 7/11, -) – Messo a battagliare da solo contro gente più grande e più grossa. Fa il suo all’inizio poi anche lui prende l’ombrello e si sposta per evitare altri guai.
Baldasso – voto 4 – (3pti, – 0/2, 1/3) – Prende in faccia l’onda salentina (cit.) non riuscendo a mettere scogli e argini, né davanti né didietro. Più volonta che idee, ma non basta.
Aradori – voto 4 – (4pti, 1/2, 0/1, 1/3) – Nel puro anonimato, in ritardo dietro e troppo lento davanti. A mo’ di corpo estraneo in una squadra dove forse alcune gerarchie sono cambiate.
Totè – voto 5 – (6pti, 1/2, 1/3, 1/2) – Qualche cesto per dimostrare che la carrozza ancora non è tornata zucca, ma pure per lui c’è il problema di non mettere i giusti bicipiti contro quelli altrui.
Cusin – voto 5 – Mandato a mettere toppe più grandi della stoffa con cui può lavorare.

HAPPYCASA BRINDISI

Thompson – voto 6,5 – (5pti, -, 1/6, 1/4) – Solo due cesti, ma che arrivano quando Bologna era in vantaggio. Poi è facile, con gli orchestrali che ha.
Bostic – voto 7,5 – (20pti, 2/2, 3/4, 4/8) – Tutto fin troppo facile, sapendo sempre dove andare a sbattere.
Gaspardo – voto 6 – (4pti, 0/3, 2/4, 0/2) – La partita la fanno gli altri.
Willis – voto 6,5 – (7pti, -, 2/3, 1/2) – Inizione, poi non serve molto altro.
Perkins – voto 7 – (13pti, 2/2, 4/5, 1/1) – In totale scioltezza, pure troppa.
Visconti – voto 6,5 – (7pti, 2/2, 1/2, 1/6) – Qualche stecca, ma nessun timore contro l’antica amata.
Bell – voto 7 – (10pti, 2/2, 1/2, 2/4) – Entra e chiede dove siano le altrui difese.
Udom – voto 7,5 – (11pti, 2/3, 3/4, 1/3) – I chili e i rimbalzi che mancano agli altri.
Krubally – voto 7,5 – (14pti, 4/4, 5/6, -) – La differenza tra le due panchine, tutto qua.
Motta – voto 6 – (4pti, -, 2/2, -) – Bagna con gioia.
Guido – voto NG – (0pti, – 0/1, 0/1)

VERBA MANENT

DalmonteE’ necessario avere senso di responsabilità, il primo è il mio, per cui mi accollo la responsabilità di questa partita, da esempio, per capire se può essere utile per tutti noi. Dopo il primo quarto non siamo stati capaci di reagire insieme, e sottolineo insieme, al primo errore: da qui è nato un effetto valanga che è durato per tutta la partita. Ma il problema non è un errore o una giocata non andata, quanto il modo in cui si decide di stare sul campo: qui subentra il senso di responsabilità, e il primo ad accusarsi non posso che essere io. L’inizio della prossima settimana necessita una analisi di questa partita, e poi resetteremo: a Milano era stato differente per una serie di motivi logici nel momento specifico di quel post gara, oggi questa va analizzata nei modo e nei tempi giusti.

VitucciGrande dimostrazione di coralità di gioco di squadra non risentendo minimamente delle assenze grazie al contributo di tutti, a partire dall’apporto della panchina. Abbiamo difeso in modo eccellente a parte i primi minuti muovendo bene la palla in attacco. Sono 95 punti realizzati di squadra, non solo di atletismo come troppo facilmente e riduttivamente ci viene affibbiato da inizio anno. Continuiamo così, martedì saremo di nuovo in campo per un match fondamentale di Champions League.

Il video dell’Ufficio Stampa Fortitudo, reso disponibile da Sportpress

Bolognabasket © 2000 - 2023 Tutti i diritti riservati

Testata giornalistica registrata presso Tribunale di Bologna, decreto 8225 del 03/02/2012

e-mail: [email protected]

Privacy e Cookie Policy | Bonus Scommesse | Bonus immediato senza deposito | Migliori siti scommesse | Migliori casinò online