LAVOROPIU’ BOLOGNA

Fantinelli – voto 6,5 – (3pti -, -, 1/1) – Prima di uscire per problemi ad un piede gira assist e rimbalzi, dando mano difensiva. Meglio di sabato, ecco.
Saunders – voto 6 – (12pti, -, 6/10, -) – Sembra meno coinvolto rispetto a sabato, o forse solo con più voglia di coinvolgere, inutilmente, gli altri.
Aradori – voto 4 – (12pti, 2/2, 2/7, 2/9) – Troppo lento per liberarsi dall’uomo, in attacco sbaglia sia piedi per terra che in inutili tentativi di conquistarsi spazi. Dietro lavora anche, ma non è proprio giornata.
Withers – voto 4 – (1pti, 1/2, 0/1, 0/3) – Al limite della perfetta inutilità, nell’ennesima gara dove Bologna, sotto canestro, perde a rimbalzo. D’altra parte, fare il secondo lungo non è proprio il suo ruolo.
Happ – voto 4,5 – (19pti, 3/6, 8/15, 0/1) – Potrebbe dominare contro gente che par giocare solo perchè alta, ma forse alla fine è lo stesso discorso che vale per lui, al netto di maggiori capacità tecniche. Atroci errori sotto canestro, e altra giornata di doppia doppia che è firmata Collodi.
Sabatini – voto 5 – (2pti, -, 1/1, 0/3) – Senza colpe specifiche, ma con lui in campo le cose non vanno nel verso giusto, specie nel terzo quarto.
Fletcher – voto 5 – (6pti, 4/4, 1/2, 0/3) – Prova a dare la sveglia con due recuperi a inizio ultimo quarto, ma non può vestire i panni del protagonista: un po’ gli andrebbero larghi, un po’ comunque non glieli farebbero indossare.
Mancinelli – voto 5,5 – (5pti, 0/2, 1/3, 1/2) – Una tabellata non gli permette di andare molto oltre lo possa portare oggi la condizione.
Totè – voto 5 – (4pti, 0/3, 2/3, -) – Niente di nuovo sotto il sole, appoggiando se proprio è imboccato e, altrimenti, in digiuno su entrambe le metà campo. Senza particolari sveglie.

BILBAO

Zyskowski 8 (6/8, 1/6, 0/2), Rousselle 7 (2/2, 1/3, 1/4), Brown 11 (3/4, 1/4, 2/3), Betolaza NE, Reyes 2 (-, 1/1, 0/3), Kljajic 3 (-, -, 1/1), Garcia NE, Dos Anjos 11 (3/6, 4/7, -), Miniotas 8 (-, 4/6, -), Hakanson 8 (4/4, 2/5, 0/4), Huskic 9 (1/2, 4/8 -), Kulboka 2 (-, 1/5, 0/2).

——

VERBA MANENT

ComuzzoComplimenti a loro, ottima prova. Noi siamo andati troppo ad alti e bassi, tirando davvero male nel tiro da 3 e ai liberi. Con queste cifre non si vince. Bene la difesa, perchè è la prima volta che prendiamo solo 69 punti. Viviamo un momento non buono, e per uscirne fuori dobbiamo fare meglio in difesa, quindi sono contento per questo, almeno. Ho cercato di comunicare alla squadra che solo impegno e coesione difensiva possono aiutarci e loro ce l’hanno messa tutta. Sappiamo che abbiamo giocatori più offensivi che difensivi, ma il nervosismo lo si è visto con le percentuali. Oggi ci abbiamo provato ma non è bastato, ma questa è la strada: non abbiamo vinto ma abbiamo fatto un passo verso la comprensione delle cose. Non c’erano Banks e poi anche Fantinelli, che sono pilastri su cui questa squadra è fondata, ma ho visto inversione di tendenza, di cuore, testa e intensità. Sarebbe servito anche Cusin, per chiudere l’area e prendere rimbalzi, laddove nel secondo tempo abbiamo sofferto.

WithersAbbiamo giocato con maggiore intensità difensiva, facendo qualche errore ma migliorando nei punti subiti. E’ un passo nella direzione migliore, qualcosa di buono per noi

Il video Fortitudo, reso disponibile da Sportpress.

Bolognabasket © 2000 - 2021 Tutti i diritti riservati

Testata giornalistica registrata presso Tribunale di Bologna, decreto 8225 del 03/02/2012

e-mail: redazione@bolognabasket.it

Privacy e Cookie Policy | Sito Web realizzato da: beltenis.it | Feed RSS: