POL. ARENA MONTECCHIO – LA.CO. OZZANO 71 – 87
Parziali: 23-21; 38-39; 57-57

MONTECCHIO: Grisendi 12, Lombardi 2, Conte ne, Riccò 5, Di Noia 10, Basso 12, Maggi 7, Fava 2, Borghi ne, Brogio 17, Negri 4, Giglioli – All. Cavalieri

OZZANO: Masrè 6, Morara 2, Folli 7, Magagnoli 16, Lalanne, Naldi, Betti 3, Guazzaloca 11, Martini 2, Cutolo 14, Gianasi 13, Agusto 13 – All. Grandi

Arbitri: Savelli – Meli

Dopo il turno di riposo prosegue la striscia vincente per i New Flying Balls. A Montecchio arriva la vittoria numero 5, che proietta Ozzano al primo posto “virtuale” in classifica vista la concomitante prima sconfitta di Lugo in quel di Ferrara.

A Montecchio, davanti ad un numeroso pubblico ozzanese al seguito della squadra, la La.Co. si impone per 87 a 71, ma l’ampio divario del punteggio finale non rispecchia l’andamento dell’incontro, dove per tre quarti è regnato l’equilibrio perfetto.

I Flying iniziano subito forte (2-9 al 2’), coach Cavalieri corre ai ripari chiamando subito time-out, Montecchio riordina le idee e reagisce e al minuto 5 c’è il primo vantaggio per i padroni di casa (10-9). Tre triple consecutive di Guazzaloca tengono Ozzano a ridosso dell’Arena (23-21 alla prima sirena), a metà del secondo quarto i canestri di Magagnoli, Gianasi e uno splendido canestro da sotto di Cutolo regalano ai biancorossi il +5 (27-32 al 15’); vantaggio che però dura poco, dall’altra parte Grisendi si fa trovare pronto dalla lunga distanza e si arriva all’intervallo sui binari dell’equilibrio (38-39). Nel terzo periodo la musica non cambia, se non che oltre al solito equilibrio arriva un po’ di nervosismo (tecnici a Cutolo e successivamente alla panchina di Montecchio). Basso e Brogio da una parte, Magagnoli e Agusto dall’altra sono i protagonisti della terza frazione che si chiude 57 pari.
Nell’ultimo periodo, invece, arriva la svolta: Montecchio cala soffrendo l’intensità difensiva espressa dagli ospiti con un superbo Aldo Martini; i Flying trovano canestri a ripetizione con Magagnoli, Cutolo, Masrè e Folli; in poco più di 5 minuti Ozzano trova un incredibile parziale di 20 a 0 che annichilisce gli avversari e porta la La.Co. alla fuga decisiva (57-77 a 4 minuti dal termine). Nel finale Grisendi e Riccò provano a ridurre il passivo con 2 bombe, dall’altra parte arriva la prima tripla di Betti. Alla sirena finale è 71 a 87 per i New Flying Balls, usciti meritatamente fra gli applausi dei numerosi sostenitori presenti al PalaSport di Montecchio.

Un buona prestazione di squadra, quella offerta dai ragazzi di coach Grandi, che portano a referto ben 5 giocatori in doppia cifra: Magagnoli 16 punti (meglio di lui solo Brogio fra i padroni di casa con 17), Donato Cutolo con 14, la coppia Gianasi-Agusto con 13 e Guazzaloca con 11. Un successo importante, contro una squadra ostica come Montecchio la cui classifica è senza dubbio bugiarda rispetto a quanto hanno dimostrato in campo; un successo importante perché arriva dopo il turno di riposo, che in alcune occasioni può portare brutti scherzi. E Domenica prossima, 13 Novembre, si torna in trasferta, questa volta nella vicina Bologna, alle Alutto dell’Arcoveggio, ospiti della forte Salus. Intanto in Flying hanno messo in saccoccia la quinta “meraviglia”…

Bolognabasket © 2000 - 2023 Tutti i diritti riservati

Testata giornalistica registrata presso Tribunale di Bologna, decreto 8225 del 03/02/2012

e-mail: [email protected]

Privacy e Cookie Policy | Bonus Scommesse | Bonus immediato senza deposito | Migliori siti scommesse | Migliori casinò online