La FIBA ​​ha organizzato una finestra di novembre di successo delle qualificazioni della FIBA ​​Continental Cup in quattro continenti a seguito di uno straordinario sforzo da parte della comunità internazionale del basket in mezzo alla pandemia globale.

Con la salute e la sicurezza di tutti i partecipanti come massima priorità, le 78 partite di qualificazione, che hanno visto la partecipazione di 72 squadre e 870 giocatori da tutto il mondo, sono state giocate in bolle ambientali protette in 15 diverse città in Africa, Americhe, Asia ed Europa, secondo la decisione di settembre del Comitato Esecutivo FIBA.

L’implementazione efficace e coerente di ampie misure precauzionali, sviluppate dalla Commissione Medica FIBA ​​dopo aver consultato l’Organizzazione Mondiale della Sanità, in tutte le bolle ha portato a solo quattro partite rinviate in applicazione del Protocollo Covid-19 per le competizioni ufficiali per squadre e club della FIBA. Questa è stata una testimonianza della capacità della FIBA ​​di organizzare operazioni in sicurezza su così vasta scala con i suoi uffici regionali in Africa, Americhe, Asia ed Europa.

In preparazione alle qualificazioni, sono stati organizzati 18 webinar per aumentare la comprensione e la consapevolezza dei protocolli COVID-19 tra gli organizzatori, le federazioni nazionali partecipanti e le autorità locali, con oltre 400 partecipanti in totale.

Per garantire un ambiente sicuro nelle bolle, tutti gli atleti e i membri del team dovevano presentare due test COVID-19 negativi prima di recarsi alle bolle, con un test eseguito non più tardi di 72 ore prima della partenza e un altro cinque giorni prima. I partecipanti sono stati nuovamente testati all’arrivo. Più di 5.000 test PCR sono stati presentati prima del viaggio e più di 4.000 test PCR sono stati organizzati in loco.

Durante le qualificazioni della Continental Cup, la FIBA ​​è stata in grado di attingere alla sua passata esperienza nell’organizzazione di eventi in bolle del FIBA ​​3×3 World Tour 2020, delle qualificazioni della Basketball Champions League e della Final Eight, nonché delle qualificazioni FIBA ​​Women’s EuroBasket 2021 recentemente concluse.

La finestra di novembre è stata trasmessa da 53 emittenti in 166 territori e in tutto il mondo su livebasketball.tv.

Anche la terza e ultima finestra delle qualificazioni della FIBA ​​Continental Cup, che si giocherà a febbraio 2021, sarà organizzata in bolle al fine di garantire la salute e la sicurezza di tutti i partecipanti.

CategoryAltri Argomenti

Bolognabasket © 2000 - 2020 Tutti i diritti riservati

Testata giornalistica registrata presso Tribunale di Bologna, decreto 8225 del 03/02/2012

e-mail: redazione@bolognabasket.it

Privacy e Cookie Policy | Sito Web realizzato da: beltenis.it | Feed RSS: