Il piano di Eurolega per riprendere la stagione, se sarà possibile, è di giocare più partite di regular season possibile e le fasi finali in un’unica città o nazione con due arene vicine, ovviamente a porte chiuse. La scelta al momento è tra 4 sedi, secondo quanto riporta Nikos Varlas: Serbia a Belgrado (Stark Arena e Pionir), Grecia ad Atente (OAKA e Palasport Pace e Amicizia), Lituania (Kaunas e Vilnius) o Germania (Colonia e un’altra città nelle vicinanze).
La decisione della sede dovrebbe arrivare a breve.

CategoryAltri Argomenti

Bolognabasket © 2000 - 2020 Tutti i diritti riservati

Testata giornalistica registrata presso Tribunale di Bologna, decreto 8225 del 03/02/2012

e-mail: redazione@bolognabasket.it

Privacy e Cookie Policy | Sito Web realizzato da: beltenis.it | Feed RSS: