Dopo 20 giornate, la classifica di Eurolega inizia ad assumere una forma definita. La cosa che salta all’occhio maggiormente è l’altissimo livello della competizione, e come per andare ai playoff il 50% di vittorie non basti. Al momento l’ultima posizione utile è occupata dal Maccabi, che ha un record di 11 vittorie e 9 sconfitte, 55% di vittorie. La Virtus è distante due vittorie, 13° con un record di 9-11. Ipotizzando che per andare ai playoff serva – come ora – avere un record superiore al 50% di vittorie, la Segafredo dovrebbe chiudere con 18 vittorie e 16 sconfitte. Questo vorrebbe dire vincere 9 delle restanti 14 partite (di cui 6 saranno in casa e 8 in trasferta) portando a casa quanti più possibili tra scontri diretti e differenze canestri, dato che la probabilità di un arrivo multiplo è piuttosto alta.
Bisognerebbe iniziare a viaggiare al 65% di vittorie, rispetto all’attuale 45%. Con la squadra finalmente al completo – più un eventuale aiuto dal mercato – servirà comunque un netto cambio di passo rispetto a quanto fatto finora.

1 Olympiacos 20 13 7 65%
2 Real Madrid 20 13 7 65%
3 Fenerbahçe Beko 20 13 7 65%
4 Barcelona 20 13 7 65%
5 Žalgiris Kaunas 20 12 8 60%
6 Monaco 20 12 8 60%
7 Club Deportivo Baskonia 20 11 9 55%
8 Maccabi Playtika Tel Aviv 20 11 9 55%
——————————————–
9 Anadolu Efes 20 10 10 50%
10 Crvena Zvezda 20 10 10 50%
11 Valencia Basket 20 10 10 50%
12 KK Partizan 20 9 11 45%
13 Virtus Bologna 20 9 11 45%
14 FC Bayern München 20 8 12 40%
15 Lyon-Villeurbanne 20 7 13 35%
16 Panathinaikos OPAP 20 7 13 35%
17 ALBA Berlin 20 6 14 30%
18 Olimpia Milano 20 6 14 30%

CategoryAltri Argomenti

Bolognabasket © 2000 - 2023 Tutti i diritti riservati

Testata giornalistica registrata presso Tribunale di Bologna, decreto 8225 del 03/02/2012

e-mail: [email protected]

Privacy e Cookie Policy | Bonus Scommesse | Bonus immediato senza deposito | Migliori siti scommesse | Migliori casinò online