Le stagioni di Eurocup ed Eurolega sono pronte a partire, con le prime partite in programma domani.
Ovviamente non tutto sarà come prima: la pandemia c’è in tutta Europa, e i singoli stati applicheranno politiche differenti per l’ingresso degli spettatori nei palasport.
In Eurolega 11 squadre su 18 inizieranno a porte chiuse (Spagna, Grecia, Turchia, Serbia e il Maccabi), mentre le altre ammetteranno spettatori distanziati da un minimo di 400 a un massimo di 7500 persone.
In Eurocup 8 squadre su 24 inizieranno a porte chiuse, le altre ammetteranno spettatori distanziati da 400 a 3500.
Ovviamente le restrizioni potranno essere allentate o inasprite in corso d’opera, a seconda dell’evolversi della pandemia nei singoli paese e delle decisioni dei vari governi e – nel caso italiano – anche delle singole regioni.

(nella foto la curva bianconera il 5 febbraio 2020, per Virtus-Partizan, ultima partita casalinga in Eurocup)

CategoryAltri Argomenti

Bolognabasket © 2000 - 2020 Tutti i diritti riservati

Testata giornalistica registrata presso Tribunale di Bologna, decreto 8225 del 03/02/2012

e-mail: redazione@bolognabasket.it

Privacy e Cookie Policy | Sito Web realizzato da: beltenis.it | Feed RSS: