Dopo la tiratissima e partita contro Sassari, la Virtus ha consolidato il secondo posto solitario in campionato, dove viaggia con cifre di tutto rispetto. La Segafredo è infatti prima per punti segnati (92,5), valutazione (112,7), rimbalzi (40,4), assist (22,1), recuperi (9,5) e percentuale dal campo (51,1%).

Ora la squadra di Scariolo si prepara a partire per la Slovenia, dove domani sera sarà impegnata a Lubiana in Eurocup. Il Cedevita (2 vinte e 3 perse in coppa, 5-5 in Lega Adriatica) non sta attraversando un buon momento, tanto che le posizioni di coach Golemac e del DS Becirovic (sì, proprio lui) sono piuttosto traballanti.
In casa bianconera tiene ovviamente banco la questione infermeria. Le notizie di ieri sono state decisamente negative per Cordinier – che ne avrà per un mese, dopo essersi scavigliato per un contatto gratuito e non fischiato di Mekowulu – mentre si è tirato un sospiro di sollievo per Pajola ed Hervey, che non hanno nulla di grave. Magari non ci saranno domani, ma domenica a Cremona probabilmente sì. A Lubiana è previsto anche il rientro di Jakarr Sampson, mentre per Nico Mannion si deciderà all’ultimo.

Si gioca domani alle 20, diretta Sky Sport Arena, Eleven Sports e Nettuno Bologna Uno.

(foto Virtus Pallacanestro)

Bolognabasket © 2000 - 2021 Tutti i diritti riservati

Testata giornalistica registrata presso Tribunale di Bologna, decreto 8225 del 03/02/2012

e-mail: redazione@bolognabasket.it

Privacy e Cookie Policy | Sito Web realizzato da: beltenis.it | Feed RSS: